divieto femminicidioAlessandra Moretti Alessandra Zedda Divieto di femminicidio MM Notizie 

Donna uccisa a coltellate, Zedda (FI) – Moretti (Pd): Violenze di ogni genere in una deriva intollerabile, valutare ogni avvisaglia, non lasciare sole le donne

Alessandra Zedda (consigliera regionale Forza Italia Sardegna), Alessandra Moretti (consigliera regionale Pd Veneto), Flaminia Bolzan (criminologa), Chiara Baschetti (attrice e modella) sostenitrici dell’iniziativa “Divieto di femminicidio, salviamone una in più”

Una donna stesa a terra e un uomo, il marito, con le mani e la maglietta sporche di sangue: questo è quello che si sono trovati davanti ieri i Carabinieri di Casale Monferrato, chiamati dopo una violenta lite udita perfino all’esterno dell’appartamento dove si è consumato l’omicidio. Ennesima tragedia, ennesima donna vittima del proprio uomo violento, ossessionato. Non riusciamo più a tenere il conto di quanti episodi di questo genere si verifichino ogni giorno, anche laddove l’epilogo non sia la morte: stupri, violenze di ogni genere, minacce, aggressioni, e spesso da parte di mariti, fidanzati o addirittura padri. Questa deriva non è più tollerabile, le parole non bastano a spegnere questo fuoco di violenza, servono dei fatti concreti. A partire dalle scuole dobbiamo sensibilizzare i giovani, aumentare il numero dei centri antiviolenza e intensificare gli sportelli d’ascolto negli ospedali, perché le avvisaglie di certe tragedie ci sono sempre, basta saperle valutare e non lasciare sole le donne che devono affrontare questo dramma.

Related posts