MM Notizie 

Testa (UDC): In 4 in Direzione abbiamo votato contro la linea di De Mita

Testa

“Se è vero, come è vero, che il presidente Ciriaco De Mita ha detto che l’area democratica del Paese è rappresentato da quell’area politica che va dal Pd, all’Udc demitiana e a Pisapia, vuol dire che questi se ne sono già andati….”. E’ il commento dell’Onorevole Nunzio Testa (UDC) che, partecipando nel pomeriggio alla Direzione regionale UDC, che si è svolta a Napoli, si è fatto portavoce del dissenso rispetto alla linea demitiana nell’UDC campana. “In 4 in Direzione abbiamo votato contro la linea di De Mita. Nel corso del mio intervento – spiega Testa – ho illustrato le ragioni della linea del partito sul piano nazionale, espressa sabato scorso in Consiglio nazionale: dobbiamo stare nel centrodestra, con il pallino al centro e non alla destra, dialogando con Berlusconi per rafforzare quell’area politica che fa riferimento al PPE”, chiarisce Testa che conclude: “L’Onorevole Giuseppe De Mita ha puntato il dito contro l’esito del Consiglio nazionale di sabato e ha invocato il Congresso ma evidentemente a De Mita sfugge un particolare molto importante: in Consiglio nazionale c’erano tutti i segretari regionali del partito e lui è stato l’unico ad esprimersi, legittimamente, in maniera contraria. Ma questo vuol dire che se si facesse il Congresso, l’esito sarebbe una replica del risultato del Consiglio nazionale”, taglia corto Testa che, al termine della Direzione, ha raccolto critiche da più parti: “In molti mi hanno detto: ‘non andrò mai e poi mai con Pisapia'”.

Related posts