Cicchitto (AP): nomina governatore Banca d’Italia, siamo tornati ai tempi di quando Berlusconi e Tremonti si scontravano su Saccomanni e Grilli, ma i nomi sono cambiati

Cicchitto:

La storia rischia di ripetersi. Sulla nomina del governatore di Banca d’Italia mi sembra che siamo tornati ai tempi di quando Berlusconi e Tremonti si scontravano su Saccomanni e Grilli. Ovviamente i nomi sono cambiati, ma non il tipo di dialettica. La Banca d’Italia è una struttura fondamentale per la tenuta del paese e la sua classe dirigente è di altissimo livello. L’ultima cosa che va fatta è destabilizzare la Banca d’Italia.

Related posts