divieto femminicidioAlessandra Moretti Alessandra Zedda MM Notizie 

Violenza donne, Zedda (FI) – Moretti (Pd): Roma, due ragazzine di 14 anni adescate in chat, legate e stuprate. Social network pericolo che genitori non possono ignorare

Alessandra Zedda (consigliera regionale Forza Italia Sardegna), Alessandra Moretti (consigliera regionale Pd Veneto), Flaminia Bolzan (criminologa), Chiara Baschetti (attrice e modella) sostenitrici dell’iniziativa “Divieto di femminicidio, salviamone una in più.

La violenza sulle donne è un’emergenza nazionale e l’episodio accaduto a Roma lo conferma in tutta la sua drammaticità. A maggio due minorenni sono state violentate da un ventenne di origine bosniaca e residente in un campo rom. Le quattordicenni hanno trovato il coraggio solo ora di parlare e ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Sapienza hanno tratto in arresto lo stupratore e un suo complice. Tutto era nato da una conoscenza su Facebook, a testimonianza del fatto che i social network per le minorenni costituiscano un pericolo che i genitori non possono ignorare.

Related posts