Prestigiacomo StefaniaMM Notizie Stefania Prestigiacomo 

Prestigiacomo (FI): Sconvolta dall’accanimento vergognoso su Dell’Utri, un uomo malato di tumore non può rischiare la vita in carcere. 

On. Prestigiacomo

“L’accanimento su Marcello Dell’Utri è un fatto vergognoso e senza precedenti nella storia della Repubblica. Non esistono mezzi termini: Dell’Utri è un prigioniero politico e sta venendo trattato come tale, in barba a ogni disposizione esistente nell’ordinamento italiano ed europeo. Un uomo malato di tumore non può rischiare la vita in carcere per il semplice fatto di essere oggetto di strumentalizzazione politica e giudiziaria. Rimango altresì sconvolta dal silenzio assordante che impera in merito a questa chiara infrazione dei diritti umani. L’appello accorato della moglie Miranda, sulle pagine de Il Tempo, non deve rimanere inascoltato: Dell’Utri va liberato. Lo impongono la legge e l’umana decenza.”

 

Related posts