MM Notizie 

Tassone (CDU): Dell’Utri paga per la sua notorietà, assistiamo ad un vero e proprio accanimento da parte dello Stato

Tassone

Contro Marcello Dell’Utri assistiamo ad un vero e proprio accanimento da parte dello Stato. Un uomo di 76 anni, provato da numerose patologie, ma costretto a restare in carcere senza il diritto di potersi curare in maniera adeguata. Dell’Utri paga per la sua notorietà: senza il trambusto mediatico che da vent’anni accompagna le sue vicende probabilmente oggi avrebbe ottenuto la scarcerazione. Umana solidarietà e vicinanza a lui e alla moglie Miranda che ha scritto un accorato appello sul quotidiano “Il Tempo”, purtroppo rimasto inascoltato.

 

Related posts