Cicconi Giampaolo elkannGiampaolo Cicconi MM Notizie 

Avv. Giampaolo Cicconi: Nel giorno del suo compleanno il Pontefice conceda il perdono al mio assistito

Avv. Giampaolo Cicconi (legale incaricato di Donato Ricci)

Nel giorno dell’81esimo compleanno di sua Santità, oltre ai più sentiti auguri, voglio rivolgere una preghiera proprio a Colui che rappresenta la cristianità, quindi il perdono: abbiamo inviato una missiva al Suo indirizzo per chiedere il perdono per il mio assistito, Donato Ricci, indagato per vilipendio a una professione religiosa, a seguito di alcune frasi pronunciate durante la trasmissione “La Zanzara”. Donato Ricci si è voluto rivolgere proprio a Lei perché quelle ingiurie non fanno parte del suo sentire, essendo Sua Santità uomo profondamente credente e con un grande afflato religioso. Ora mi chiedo: non sarebbe un gesto di grande clemenza concedere il perdono rispondendo alla lettera che abbiamo inviato e alla quale è seguito solo un assordante silenzio? Basterebbero due righe da parte Sua, in cui afferma di accettare le scuse di Ricci, per stravolgere il finale di questa vicenda. “Non c’è giustizia senza perdono”, ha detto Lei stesso: questo potrebbe essere il momento di realizzare questo proposito, aiutando una persona in difficoltà per uno sbaglio umano, certamente non commesso con cattiveria.

Related posts