SantanchèDaniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (FDI): Bolzano, regime di semi-apartheid. Il PD pensa di reagire o lascia gli italiani soli ancora una volta?

On. Santanchè

Le provocazioni austriache sull’Alto Adige mi preoccupano ma ancor di più mi preoccupa l’indifferenza del governo Gentiloni nei confronti della minoranza di lingua italiana che vive in provincia di Bolzano e che già subisce da sessant’anni le prevaricazioni della popolazione di maggioranza tedesca. I governi del passato hanno ceduto al ricatto e hanno concesso ai sud-tirolesi privilegi che non esistono in nessuna altra parte del mondo tant’è vero che oggi un italiano non può fare un concorso per un posto di lavoro a Bolzano, malgrado sia sempre in Italia, se non conosce il tedesco. In Alto Adige l’Italia ha accettato un regime di semi-apartheid e come noi ci impegniamo a sopportarlo, anche l’Austria deve farlo senza scatenare tensioni nella regione e senza pensare minimamente a ipotesi di ritorsione contro gli italiani che vivono lì come sarebbe appunto la concessione del passaporto. Il Partito Democratico che da anni ha stretto accordi con il SVP, il partito dei tedeschi altoatesini, cosa ne pensa? Intende reagire o gli italiani di Bolzano saranno lasciati soli ancora una volta?

Related posts