Spilabotte MariaMaria Spilabotte MM Notizie 

Spilabotte (PD): Rientro in Italia della salma di Vittorio Emanuele III, atto di pietà umana. Concedere oltre sarebbe un’offesa al sentimento repubblicano degli italiani

Sen. Spilabotte

La sepoltura di Vittorio Emanuele III al Pantheon di Roma è un’ipotesi antistorica. La famiglia Savoia si rassegni: il tempo della monarchia è terminato con il voto del referendum del 1946 quando gli italiani notificarono un vero e proprio avviso di sfratto ai re d’Italia e ai loro discendenti e lo fecero proprio in reazione al regno di Vittorio Emanuele III, sovrano che avallò la nascita del fascismo e le leggi razziali, che scappò a Brindisi dopo l’8 settembre lasciando il Paese senza una guida di fronte all’invasione nazista. Il rientro delle salme in patria è stato un atto di pietà umana ma concedere oltre sarebbe un’offesa al sentimento repubblicano degli italiani.

 

Related posts