Fabrizio CicchittoFabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Banche, con Commissione si apre di fatto campagna elettorale, i risultati si vedono

Cicchitto:

Confermiamo il nostro giudizio sull’errore commesso nell’istituzione della Commissione d’inchiesta per le Banche alla vigilia delle elezioni perché di fatto attraverso di essa si è aperta la campagna elettorale. Il risultato lo vediamo: tutto è concentrato sulla Banca Etruria per delle richieste di informazione che sono nulle rispetto a quello che è avvenuto nel Monte dei Paschi, nelle banche venete, in altre piccole banche, con migliaia di risparmiatori rovinati. C’è però un limite a tutto ed esso è messo in evidenza dall’ articolo assai documentato di Milena Gabanelli sulla Consob. A voler essere proprio benevoli si può dire che rispetto a tutto quello che è accaduto la Consob risulta essere un ente inutile. A essere invece un po’ più malevoli vale il titolo dato dal Corriere all’ articolo di Milena Gabanelli: “La verità nascosta di Consob alla Commissione Banche. Come avrebbe potuto aiutare i risparmiatori e perché non lo ha fatto.” A causa dell’obiettivo politico da un lato di concentrare il fuoco su Banca Etruria e quindi sulla Boschi e dall’altro di sparare su Banca d’Italia e quindi su Visco, è passato del tutto sotto silenzio che la Consob non ha voluto disturbare nessun manovratore, neanche quelli che viaggiavano contromano. L’evanescenza della Consob non è stata messa a fuoco né nei lavori della Commissione né sul piano politico e mediatico.

Related posts