FerriCosimoMariaCosimo Maria Ferri MM Notizie 

Cosimo Ferri: Il provvedimento a protezione dei testimoni di giustizia è legge

COSIMO MARIA FERRI:

È legge il provvedimento a protezione dei testimoni di giustizia dopo l’approvazione di oggi al Senato, con il contributo di tutte le forze politiche.

Una bella pagina che valorizza il lavoro comune ed efficace nella lotta contro la criminalità organizzata ”
“Più tutela per chi denuncia le mafie, rischiando di mettere in pericolo la propria vita e quella delle proprie famiglie per il bene comune del nostro Paese.

E’ un altro traguardo importante che testimonia il costante impegno di Governo e Parlamento nella lotta contro la criminalità organizzata di stampo mafioso”. ha dichiarato il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri.

“Sono tanti colo che hanno collaborato e continuano a collaborare con la Giustizia, con lo Stato e per lo Stato, per far emergere la verità. Cittadini e imprenditori onesti vittime della mafia che forniscono un contributo fondamentale per l’attività giurisdizionale e per l’intero Sistema Giustizia”. ” il ruolo del testimone  di giustizia e’ fondamentale per l’accertamento della verità, per l’efficacia della risposta di giustizia, per garantire un’azione repressiva ma nello stesso tempo per rafforzare un cambio culturale che veda la società civile reagire, e diventare protagonista insieme a magistratura e forze dell’ordine nella lotta contro la criminalità mafiosa “.

“Più trasparenza, vigilanza e controlli anche negli spostamenti e un sistema di tutele personalizzato che riconosce in maniera più chiara e garantista lo statuto dei testimoni di giustizia. Con questa legge si avranno più certezze sulla durata delle misure di protezione, effettività e gravità del pericolo, modalità e qualità delle dichiarazioni”.

“In questo modo i testimoni di Giustizia potranno continuare a vivere nei loro luoghi d’origine senza rinunciare alla propria vita, con una maggiore protezione assicurata a loro e alle loro famiglie, con misure volte ad assicurare un sostegno anche economico e con la presenza di figure specializzate con compiti di informazione, assistenza e supporto. Decisivo è il lavoro quotidiano delle forze dell’ordine, sempre in prima linea con dedizione e professionalità nella protezione di coloro che denunciano le mafie”.

Related posts