Cosimo Damiano Cartellino MM Notizie 

Cartellino (PdVC): Di Maio, sfoggia solo arroganza e incompetenza. È il trionfo della peggiore demagogia

Cartellino

Sarebbe meglio affidare l’Italia ad un bambino di tre anni piuttosto che a Luigi Di Maio. Il leader del Movimento Cinque Stelle malgrado sia candidato a Palazzo Chigi da diversi mesi continua a sfoggiare arroganza e incompetenza, fuggendo dal confronto con qualsiasi altro politico, promette un giorno una cosa e poi il giorno dopo cambia idea. È il trionfo della peggiore demagogia, capace di qualsiasi cosa incurante del fatto che poi da eletto dovrà rispettare la parola data. Vorrebbe farci votare su un referendum sull’euro e lui stesso non è in grado di dire se votare per l’uscita o per restare. Non ha mai lavorato in vita sua, non è riuscito neppure a finire l’università e in Parlamento in questi cinque anni di legislatura non ha mai fatto neppure una proposta. Il disastro di Roma è l’esempio plateale del fallimento del M5S al governo e sono certo che Di Maio sarebbe persino peggiore di Virginia Raggi.

Related posts