Gianfranco Librandi MM Notizie 

LIBRANDI (PD): Stefano Bonaccini ha usato la parola giusta per definire la vicenda spazzatura romana: surreale.

“Stefano Bonaccini ha usato la parola giusta per definire la vicenda spazzatura romana: surreale. E’ imposibile immaginare un primo cittadino che, di fronte a un’emergenza così lampante, prima chiede aiuto, poi torna sui suoi passi, perché smaltire i rifiuti in Emilia Romagna sarebbe un regalo troppo grande al Pd in vista delle elezioni. Ma Virgnia Raggi si rende conto di essere prima il sindaco di Roma, e solo dopo un’esponente del Movimento 5 stelle? Non si possono anteporre gli interessi del proprio partito al benessere della città che si amministra, c’è un limite a tutto, anche all’incompetenza, che a questo punto è diventata strafottenza”

Related posts