Fabrizio CicchittoFabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Centrodestra, Berlusconi parla di golpe ma avvallò successivi governi

Cicchitto:

Se, come dice oggi Berlusconi, nel 2011 ci fu un colpo di stato con l’avallo del Colle, non si capisce allora perché Berlusconi non chiese subito le elezioni anticipate e invece prima appoggiò il governo Monti, poi sostenne la ricandidatura di Napolitano in seguito al fallimento di quelle di Marini e Prodi.
Sul Giornale del 23 aprile 2013 è scritto: Berlusconi dichiarò “E’ il miglior presidente che il paese potesse avere. Sono soddisfatto per la scelta fatta dai parlamentari”. Sul suo discorso d’insediamento: “In vent’anni di vita politica il miglior discorso che abbia sentito. Discorso ineccepibile e straordinario”. Il cronista del Giornale nell’articolo dal titolo “Berlusconi: ‘Un discorso straordinario’” aggiunge: “E spesso è proprio lui a dare il là ai suoi colleghi per accogliere le parole del Presidente con adeguate dosi di applausi”. Notoriamente il presidente Berlusconi è persona assai cortese, ma la gentilezza non può spingere nessuno a rieleggere il golpista che ha fatto cadere il tuo governo e addirittura a battergli le mani quando fa il discorso d’insediamento

Related posts