Giovanni Paolo Azzarro MM Notizie 

Azzarro (Democrazia Cristiana): Elezioni Lazio 2018, riconquistare fiducia cittadini con progetto realistico e riduzione costi politica

Giovanni Paolo Azzarro (candidato di Democrazia Cristiana alla presidenza della Regione Lazio)

In una campagna elettorale confusa e caotica dove chi è in campo per il voto del 4 marzo afferma e promette tutto e il contrario di tutto, la Democrazia cristiana è l’unico riferimento chiaro con una sua identità, una sua tradizione, una sua coerenza a principi e valori, una sua storia. Siamo europeisti convinti e la nostra vocazione è lavorare per il bene comune coinvolgendo la comunità nella vita politica, nella gestione della cosa pubblica. Per far questo, ci rivolgiamo ai cittadini, alle famiglie, ai giovani delusi dai partiti che hanno governato il paese negli ultimi anni e lo facciamo con programmi realistici senza ricorrere a slogan o a effetti speciali. I problemi che emergono dopo una lunga crisi economica ancora in atto, sono sul tappeto, dobbiamo dare risposte efficaci e tempestive su occupazione, diffusione della povertà, denatalità, mancanza di sicurezza collegata al fenomeno dell’immigrazione. La realizzazione di tutto ciò non può prescindere dalla riduzione dei costi della politica e dei privilegi, occorre proseguire sulla strada che sembrava essere stata intrapresa ma che poi, a quanto risulta, è stata abbandonata. Non rinunciamo a portare avanti questa battaglia e dunque la nostra proposta per i parlamentari più abbienti, come imprenditori e professionisti, è il rimborso dal parte dello Stato fino al tetto stabilito per le PA di 240 mila euro e solo se il deputato o senatore si astiene dalla sua attività nel qual caso gli spetterebbero esclusivamente i rimborsi spese per i collaboratori e le trasferte. E’ necessario che gli elettori sfiduciati, distaccati tornino a dialogare con la politica per ricostruire insieme il paese.

Related posts