Sgarbi VittorioMM Notizie Vittorio Sgarbi 

Sgarbi: Elezioni, i primi obiettivi come nuovo ministro dei beni culturali

Professor Vittorio Sgarbi, Assessore ai Beni Culturali Regione Sicilia:

Dopo essere stato indicato da Berlusconi come futuro ministro dei Beni Culturali, Vittorio Sgarbi ha indicato le priorità strutturali dei primi cento giorni.
Primi obiettivi del nuovo ministro dei beni culturali:

-Accesso gratuito ai musei
-Aperture serali prolungate
-Legge sul recupero dei Borghi storici
-Riforma della riforma Franceschini per restituire al ministero le competenze specifiche,e nominare per concorso pubblico,e non per ‘selezione’ del ministro, i direttori dei musei autonomi.
-Restituire autonomia alle Soprintendenze Archeologiche
-Nuove assunzioni non solo di funzionari ma anche di custodi e di tecnici.
-Stabilire una intesa organica con FAI SLOW FOOD, come dipartimenti Ministero.
-Istituire una Autorithy della bellezza per il restauro architettonico e l’edilizia urbana ANAB
-Difesa del Paesaggio,con radicale eliminazione dell’Eolico e del Fotovoltaico
-Accordo programmatico per educare all’arte attraverso una organica collaborazione con la RAI-Servizio pubblico come le pagine della cultura nei quotidiani migliori.

Related posts