Amedeo Laboccetta MM Notizie 

Laboccetta (FI): Saviano camorrista

Amedeo Laboccetta (Forza Italia):

Apprezzo Salvini come alleato, lo stimo per la capacità politica e di comunicazione, nella cui arte ha surclassato tutti, anche purtroppo il caro Silvio (ah se i cattivi consigliori di Berlusconi gli avessero consentito di essere se stesso invece di imbalsamarlo in interviste precotte…). Detto questo, nulla mi induce a farmi leghista, come invece apprendo sta accadendo in  Forza Italia di Veneto, Lombardia e Liguria. Ma manifesto tutta la mia solidarietà a Salvini per le parole criminogene di Roberto Saviano. All’ironico brindisi di Salvini alla faccia dei suoi biliosi avversari, Saviano ha risposto con un messaggio camorrista, una citazione di Gomorra con cui ormai si identifica. E lo ha sfregiato con queste parole del boss che obbliga il suo sottoposto a bere la sua urina: «Biv Matte’, famm’ capì si me pozz’ fida’ ‘e te!». È un esercizio troppo complicato cercare di capire se Saviano inviti così la camorra a mettere alla prova il Matteo della Lega, ed eventualmente eliminarlo caso mai non accetti la sottomissione, o se sia lui stesso il camorrista che vuol far ingoiare a Salvini il proprio piscio di camorrista ad honorem. Di certo in entrambi i casi  Saviano fa schifo e comunque di certo è più pernicioso di Di Maio.

Related posts