Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (Pd): Già in coda per reddito di cittadinanza, questo è il voto fin troppo utile dato ai 5 Stelle ma promessa grillina resterà tale

Gianfranco Librandi (Partito democratico):

In Puglia sono già in coda per richiedere il reddito di cittadinanza ma al contempo nei Caf sono stati costretti ad esporre dei cartelli nei quali si spiega che non si fanno pratiche per il reddito di cittadinanza. E’ ovvio che nel Sud molti cittadini hanno votato i 5 stelle in virtù di questa promessa che a mio avviso sarà di impossibile realizzazione dato il peso insostenibile per le casse dello Stato. Dunque una misura sbandierata da Di Maio durante tutta la campagna elettorale, vera e propria propaganda, e tale promessa potrebbe anche configurare per il candidato premier M5S il reato di corruzione elettorale previsto dall’articolo 86 d.P.R. 16 maggio 1960, n. 570. Secondo la legge infatti può essere punito con la reclusione da 6 mesi a 3 anni o con una sanzione pecuniaria, chiunque, per ottenere, a proprio o altrui vantaggio, il voto elettorale promette qualunque utilità agli elettori.  Vale anche l’art. 661 del codice penale, che punisce chi abusi della credulità popolare provocando un turbamento dell’ordine pubblico.La Procura di Roma, nel 2013, aprì un fascicolo proprio per la promessa di rimborso dell’Imu, incautamente formulata da Berlusconi nel pieno della campagna elettorale. Cambiano i tempi, cambiano i personaggi, si ripetono le illusioni e le figuracce.

Related posts