Guido Crosetto MM Notizie 

Crosetto (FdI): Dell’Utri, una Gustizia con due pesi e due misure compromette principi costituzionali e calpesta Diritti dell’uomo

On. Guido Crosetto (coordinatore nazionale Fratelli d’Italia):

Altro che certezza della pena  e imparzialità del giudizio, si applicano debolezza e lassismo per alcuni, crudeltà e persecuzione per altri: in questo stato pietoso versa l’applicazione della giustizia in Italia. Mario Alessi, l’assassino del piccolo Tommaso Onofri, rapito a 18 mesi di vita per ottenere un riscatto, e ucciso a colpi di badile perché piangeva, sta per ottenere il permesso di uscire dal carcere tutti i giorni per andare a lavorare. Per Marcello Dell’Utri, che non ha ucciso nessuno, invece non c’è pietà. Oggi un articolo de Il Dubbio ne documenta le tremende condizioni di salute, racconta che per mesi non è stato curato e che la direzione di Rebibbia ha inutilmente chiesto per 50 volte al tribunale di sorveglianza che gli fosse concessa la detenzione domiciliare. Non si tratta di un caso singolo, non è la difesa di un ex privilegiato della politica, al contrario l’applicazione senza conseguenze del metodo Dell’Utri, allo stesso modo dell’applicazione con troppa leggerezza di benefici di legge, calpestano i principi della Costituzione e violano i diritti dell’uomo.

Related posts