MM Notizie Renata Polverini 

GOVERNO; POLVERINI (FI): DI MAIO SI ARROCCA E CHIEDE IL VOTO PER MERO CALCOLO CONVENIENZA

“Di fronte a una situazione come quella che si è delineata dopo il 4 marzo, non essendoci una maggioranza autosufficiente, servirebbe da parte di tutte le forze politiche uno sforzo in più, maggiore responsabilità e consapevolezza delle esigenze e dei bisogni del paese. Invece Di Maio si arrocca sulle sue posizioni e sulle sue pretese e insiste affinché si vada subito al voto, la strada più dannosa per l’Italia. Il tutto solo per un mero calcolo di convenienza che si tradurrebbe in gravi conseguenze per gli italiani, l’aumento dell’Iva da gennaio 2019, l’assenza di politiche per sostenere la ripresa e l’occupazione, il paese in balia delle decisioni di Bruxelles su temi cruciali come l’immigrazione, i dazi, le questioni internazionali che riguardano la Siria, la Libia, l’Iran”. Lo dichiara la deputata Renata Polverini (FI).

Related posts