Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto: la Procura di Roma ha messo allo scoperto un altro verminaio. I Parnasi hanno attraversato la prima, la seconda e sono arrivati anche alla terza repubblica, dal M5S alla Lega

Cicchitto: la Procura di Roma ha messo allo scoperto un altro verminaio. I Parnasi hanno attraversato la prima, la seconda e sono arrivati anche alla terza repubblica, dal M5S alla Lega. In tutta questa vicenda fortunatamente l’Associazione Sportiva Roma non c’entra nulla. Comunque il progetto originario non riguardava solo lo stadio della Roma ma era una enorme lottizzazione per di più fatta su un terreno acquitrinoso e originariamente i grillini erano radicalmente contrari all’operazione. E’ da capire chi ha avuto l’autorità di far cambiare la loro posizione in modo totale provocando anche le dimissioni dell’assessore Berdini che non ha condiviso neanche l’accordo successivamente raggiunto. Da capire se l’avvocato Lanzarone rappresentava il massimo vertice del M5S che ha sempre gridato onestà onestà e che esce malissimo da questa vicenda compresi coloro i quali furono delegati a seguire la Raggi e che oggi stanno al governo del Paese in condizioni assai delicate. Quindi non e’ questione di poche mele marce ma di un vertice che ha rovesciato come un guanto la posizione originaria del M5S e che ha fatto fuori un assessore Berdini proprio perché notoriamente al di fuori dei meccanismi tradizionali che hanno gestito Roma e di cui Parnasi notoriamente e’ stato sempre un punto di raccordo essenziale come risulta del resto anche dalle sue intercettazioni telefoniche. A testimonianza di tutto ciò e’ che l’avvocato Lanzarone e’ stato chiamato a presiedere l’Acea cioé l’azienda di maggior rilievo del Comune di Roma. E’ paradossale che il M5S che fece pregiudizialmente fallire la candidatura di Roma alle Olimpiadi si trova invischiato in questo modo per quello che riguarda lo stadio”.

Related posts