Governo MM Notizie 

FRIULI: MUSSOLINI (FI), ORA PER GOVERNO PARTIRE DA CENTRODESTRA, NO AD ACCORDICCHI DI PALAZZO

“Dopo il successo del centrodestra in Friuli, dopo la vittoria in Molise, e’ sempre più chiaro il quadro: se vogliamo dare un Governo stabile e forte al Paese bisogna partire dal centrodestra unito. Senza la nostra coalizione che è arrivata prima il 4 marzo, tutto il resto sono accordicchi di palazzo che ignorano il voto di 12 MLN di elettori che hanno votato centrodestra”: lo afferma Alessandra Mussolini (europarlamentare Forza Italia).

Read More
santanche daniela attentato Daniela Santanchè Governo MM Notizie 

GOVERNO: SANTANCHÈ, IN FRIULI SECONDO FLOP M5S, FORMULA CENTRODESTRA UNICO SCHEMA VINCENTE

“Siamo al secondo flop del Movimento cinque stelle. Dopo il Molise anche in Friuli Venezia Giulia i grillini, a distanza di due mesi dalle Politiche del 4 marzo, si stanno sgonfiando e alle Regionali perdono in Molise e in Friuli Venezia Giulia rispettivamente 13 punti percentuali e 12 punti rispetto alle Politiche del 4 marzo. Qualcuno avvisi Di Maio: la favola grillina e’ già finita”: lo afferma Daniela Santanché, deputata di Fratelli d’Italia. “La formula del centrodestra unito e’ unico schema vincente”, aggiunge.

Read More
Cesa Lorenzo Governo Lorenzo Cesa MM Notizie 

REGIONALI: CESA, FRIULI PREMIA AFFIDABILITÀ E UNITÀ CENTRODESTRA, ORA A LAVORO PER GOVERNO

“Il centrodestra unito viene ulteriormente rafforzato dal voto del Friuli Venezia Giulia. Dopo il Molise anche il Friuli premia l’affidabilità e L’ unità della nostra coalizione”. Lo afferma il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa commentando i primi risultati delle elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia. “La politica della serietà e della concretezza prevale su demagogia e su ipocrisia. Ora subito al lavoro per dare un governo autorevole e all’altezza della sfide che abbiamo dinanzi senza perdere ulteriore tempo”, conclude Cesa.

Read More
Governo MM Notizie Renata Polverini Senza categoria 

GOVERNO; POLVERINI (FI): ITALIA NON PUO’ STARE DIETRO PERENNI DIATRIBE PD E CAPRICCI E INCONCLUDENZA M5S

“L’Italia non si può permettere di stare dietro alle diatribe interne del Pd, un partito in perenne conflitto, o ai capricci dei Cinquestelle. Mentre il mondo va avanti, l’Europa affronta le questioni cruciali e prende, senza il nostro paese, decisioni importanti, non è accettabile rimanere appesi alle direzioni del Pd e alle posizioni evanescenti e inconcludenti dei grillini, alle loro pretese impossibili. E’ evidente infatti che anche questo tentativo di dar vita a un governo, peraltro assolutamente inopportuno, è destinato ad andare in fumo. L’unica alternativa è un esecutivo di…

Read More