Alessandra Mussolini MM Notizie 

On. Alessandra Mussolini (PPE – Forza Italia): Le Monde, se confermato sarebbe gravissimo incontro a Roma tra AISE e capo servizi segreti siriani

Dichiarazione dell’on. Alessandra Mussolini (Forza Italia), cell. 3386687647 Alessandra Mussolini (PPE FI): “Quanto scrive oggi Le Monde in relazione all’incontro in Italia che si sarebbe svolto alla fine di febbraio tra il capo dei servizi segreti siriani, Ali Mamlouk, e il  direttore dell’Aise, Alberto Manenti, è di una gravità inaudita e contempla una serie di violazioni pesantissime da parte del nostro governo. Il generale Mamlouk, capo della sicurezza di Assad, ritenuto il responsabile negli ultimi anni di guerra civile della durissima repressione in Siria, sarebbe stato prelevato con un aereo…

Read More
MM Notizie Souad Sbai 

Souad Sbai (Centro Averroè): Le Monde e il capo dei servizi segreti siriani a Roma

Dichiarazione di Souad Sbai (presidente del centro culturale Averroè) giornalista esperta di terrorismo jihadista Souad Sbai (presidente Centro culturale Averroè): Non capisco come un autorevole giornale francese come Le Monde possa credere che Il capo dei servizi segreti siriani Ali Mamlouk si sia recato a gennaio a Roma, per incontrare il direttore dell’Aise Alberto Manenti basandosi su delle fonti indefinite  . Le Monde definisce anche l’iniziativa “una violazione degli atti legislativi dell’Ue contro il regime” ma non basta e afferma anche che Mamlouk sarebbe arrivato a Roma  con un jet…

Read More
Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani(FI) dalla kermesse “L’Italia e l’Europa che vogliamo”, in corso a Fiuggi : Sicurezza, unificare Intelligence AISI ed AISE contro terrorismo liquido

Sen. Renato Schifani (Forza Italia ex presidente del Senato) Il cambio di passo del terrorismo internazionale si è recentemente consumato con il protagonismo dell’ISIS dinanzi il graduale indebolimento di Al Qaeda, dovuta alla scomparsa di Bin Laden. La sua era una strategia di attacchi a luoghi simbolo visti come emblema di un occidente nemico da abbattere, che per andare a buon fine necessitavano di ampie ed articolate preparazioni mediante il coinvolgimento di varie reti di coordinamento territoriale in più paesi. L’ISIS invece punta di più a creare panico e terrore…

Read More