Bisignani Luigi Luigi Bisignani MM Notizie 

Luigi Bisignani a IL TEMPO: I politici perdono tempo? E al governo ci va Cantone

Lo scenario Se i partiti continuano a litigare rischiano grosso Pronto l’esecutivo del Presidente da affidare al capo dell’Anac Lo scenario Di Maio e Salvini siano responsabili o il balletto di chiacchiere farà arrivare la troika della Ue . Occhio che al governo ci va Cantone . La crisi odierna ha tante analogie con il’92.E,come allora,ci si affida ai giudici Caro direttore, «il passato prima o poi torna». La fine irreversibile del Pd dopo queste elezioni ricorda l’inizio degli anni 90 e il crollo di partiti storici come Dc e…

Read More
Sammarco Gianni Sammarco MM Notizie 

Sammarco (Alternativa Popolare): Rai, come certificano l’Anac e Raffaele Cantone fatto grave assume dirigenti esterni a dispetto delle norme anticorruzione

On. Sammarco (Alternativa Popolare) “Quello che certificano oggi correttamente l’Anac e Raffaele Cantone era sotto gli occhi di tutti. Assumere dirigenti esterni in barba alle procedure indicate chiaramente dal Piano anticorruzione adottato dall’azienda da più di un anno è un fatto grave che noi denunciamo da molto tempo. La Rai da un lato si era impegnata a usare tutte le procedure possibili per garantire la massima trasparenza nell’assegnazione di nuovi incarichi, privilegiando giustamente i lavoratori interni, dall’altro ha assunto persone esterne, con un metodo che di trasparente ha ben poco….

Read More
Sammarco Gianni Sammarco MM Notizie 

Sammarco (Alternativa Popolare): RAI, “di tutto, di più”, nel naufragio della rivoluzione Campo Dall’Orto – Maggioni

Sammarco: «A quanto pare il lupo perde il pelo ma non il vizio. La Rai targata Campo Dall’Orto – Maggioni, che aveva annunciato rivoluzioni in trasparenza e innovazione, ripercorre in realtà i peggiori vizi di certi sistemi, come ha sottolineato e denunciato a più riprese anche l’Anac di Cantone. Ingiustificate assunzioni di esterni, assenza di piano editoriale, carenze nei palinsesti, assenza di linee guida in grado di sviluppare prodotti competitivi e di servizio pubblico, mancanza di controllo su trasmissioni come avvenuto a ‘Report’, totale accanimento contra personam di trasmissioni che…

Read More
MM Notizie Roberto Nativi 

Nativi (Democratici & Socialisti): Anac, polemica 5stelle ridicola, avvoltoi della politica strumentalizzato parole Cantone

Nativi (Democratici & Socialisti) “La polemica orchestrata dal Movimento cinque stelle sul caso Anac è del tutto ridicola. Non c’è alcun motivo che possa spingere il Pd e il Governo a privare Cantone dei poteri che lo stesso Renzi gli ha messo a disposizione. Il ministro Delrio e il presidente del Consiglio Gentiloni hanno risposto prontamente e opportunamente che si tratta di un problema tecnico facilmente risolvibile in tempi brevissimi. Cantone giustamente lo ha segnalato e subito gli avvoltoi della politica hanno strumentalizzato le sue parole. A differenza dei Cinque…

Read More

Cimbro (Mdp): Editoria, Governo torni sui suoi passi e garantisca il futuro a 2mila professionisti italiani.

Cimbro (Mdp – Movimento democratici progressisti)   “Sul bando europeo del Dipartimento Editoria della presidenza del Consiglio sulle agenzie stampa si è proceduto con superficialità non tenendo conto di quanto deliberato in passato dall’Anac. Solo le sollecitazioni di chi ha visto a rischio i propri posti di lavoro hanno permesso di fare chiarezza e di verificare che l’Autorità anticorruzione prevedeva la possibilità di una procedura negoziata. Il governo ora torni sui suoi passi e garantisca il futuro agli oltre 2mila professionisti che tutti i giorni fanno conoscere agli italiani cosa…

Read More
elisabetta-gardini Elisabetta Gardini MM Notizie 

Gardini (FI): Editoria, si sarebbe proceduti con un’azione che avrebbe causato licenziamenti, bene l’Anac e FI.

Gardini (Europarlamentare e capogruppo di Forza Italia) “Sul bando per l’assegnazione dei contratti di servizio delle agenzie stampa il Dipartimento Editoria della presidenza del Consiglio ha commesso errori imperdonabili avvallati da tanti esponenti del Pd e dal governo. Se non fosse stato per l’opposizione di Forza Italia, che ha svolto il proprio ruolo in maniera ineccepibile, e per l’Anac, che ha confermato l’esistenza di una delibera che non esclude la possibilità di una procedura negoziata, si sarebbe proceduti con un’azione arbitraria che avrebbe causato licenziamenti e chiusure di redazioni. Ora…

Read More
Sammarco Gianni Sammarco MM Notizie 

Sammarco (Ncd): Editoria, bene valutazione Anac, salvaguardare il lavoro dei professionisti italiani

On. Sammarco (Ncd) “È evidente che nella proposizione del bando europeo del Dipartimento Editoria della presidenza del Consiglio sulle agenzie stampa c’è stato un corto circuito pericoloso. L’Anac non ha precluso la possibilità di una procedura negoziata e questo assicura uno sguardo più tranquillo al futuro di oltre 2mila professionisti e a quello delle agenzie italiane. Procedere sulla strada iniziale del bando, senza aver valutato con esattezza tutte le possibilità, sarebbe commettere un errore. Il governo deve avere come primo obiettivo quello di salvaguardare il lavoro di tanti professionisti italiani…

Read More

Cesa (Udc): Editoria, bene Anac, non escludere procedura negoziata

Cesa (segretario nazionale Udc) “Il bando europeo del Dipartimento Editoria della presidenza del Consiglio sulle agenzie stampa lasciava intravedere più di qualche dubbio e bene ha fatto l’Anac a precisare che esiste una delibera che non esclude la possibilità di una procedura negoziata. Mi auguro che questa vicenda possa essere una lezione importante per chi indice bandi che possono cambiare la vita e il futuro di oltre 2mila lavoratori e di tante aziende. Il governo faccia tesoro di questa delibera e torni sui suoi passi modificando il bando e facendo…

Read More
Lara Comi Lara Comi MM Notizie 

Comi (FI): Editoria, quando c’è la possibilità di salvaguardare posti di lavoro la classe politica dirigente dovrebbe saper ascoltare anche le opposizioni.

Comi (Europarlamentare e vice pres. Ppe)   “Che il bando per l’assegnazione dei contratti di servizio delle agenzie stampa fosse un pasticciaccio lo si comprendeva facilmente. Solo il Dipartimento Editoria della presidenza del Consiglio e l’arroganza di alcuni esponenti del Pd non hanno voluto accorgersi di errori formali tanto evidenti. È dovuto intervenire l’Anac, ricordando l’esistenza di una delibera che non esclude la possibilità di una procedura negoziata, per riportare le cose al posto giusto. Una classe politica che non ascolta, ma peggio le irride, le indicazioni delle opposizioni quando…

Read More
Simone Furlan MM Notizie Simone Furlan 

Furlan (FI): Editoria, Governo redige bando internazionale senza conoscerne le regole

Furlan (membro ufficio presidenza Forza Italia) “Se non fosse stato per l’opposizione di Forza Italia e per l’Anac, che ha ricordato l’esistenza di una sua delibera che non esclude la possibilità di una procedura negoziata, il Dipartimento Editoria della presidenza del Consiglio avrebbe tirato dritto sul bando per l’assegnazione dei contratti di servizio delle agenzie stampa. Un bando fallato nella stesura che avrebbe prodotto la crisi di tante agenzie stampa italiane e il licenziamento di tanti professionisti che raccontano i fatti del Parlamento. Il governo in un colpo solo ha…

Read More