Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): All’HuffingtonPost ‘Il teatrino fra Trump e Putin’

Oggi la Siria è dominata dalla coalizione Russia, Iran, hezbollah. Ora l’accordo Usa-Iran sul nucleare è stato giusto, ma si è inserito in un contesto politico sbilanciato perché gli sciiti ispirati dall’Iran hanno dilagato in Siria e in Iraq, hanno aperto altri fronti in Yemen e in Bahrein. Quello che sta avvenendo in Libano con la fuga di Hariri per non essere ucciso dagli hezbollah è la testimonianza di una situazione assai seria anche in quel paese. Il problema di riequilibrare i rapporti fra sunniti e sciiti perseguito dall’Arabia Saudita…

Read More

Cicchitto (AP): AP, costruire uno schieramento dei moderati-riformisti con lista autonoma dei centristi

Cicchitto: È vero quello che afferma Maurizio Lupi che come Alternativa Popolare non ci siamo rivolti al centro destra ma si è trattato di una scelta politica precisa perché noi, al di là degli insulti di Salvini, non possiamo stare in un’alleanza con la Lega e con Fratelli d’Italia e con le posizioni strategiche che essi esprimono. Invece ci siamo rivolti a Berlusconi e a Forza Italia per realizzare una grande area di centro. Non abbiamo neanche avuto una risposta, ma la situazione è chiara perché Berlusconi ha fatto una…

Read More

Cicchitto (AP): AP in Sicilia ha perso perché non ha ottenuto il quorum, ma se quel 4,1 lo raggiungessimo alle Politiche io non ci sputerei sopra

Cicchitto: Certamente in Sicilia Ap ha perso perché non ha ottenuto il quorum, perché ha avuto meno voti di precedenti elezioni e perché la sua coalizione è stata sconfitta. Ciò detto è certamente sbagliato mettere limiti alla provvidenza ma se quel 4,1 in Sicilia lo raggiungessimo alle Politiche per la nostra lista nelle altre regioni d’Italia, Lombardia compresa, io, come suol dirsi non ci sputerei sopra.  

Read More

Cicchitto (AP): Elezioni Sicilia, AP ottiene un dignitoso 4,2%, ha di fronte a sé due scelte, una posizione autonoma o una convergenza con il PD 

Cicchitto: In Sicilia vince non il Centrodestra dei moderati, ma un Centrodestra ben spostato dal Centro che poi è ancora più a destra da Roma in su. Berlusconi rischia di svolgere il ruolo dell’apripista nei confronti delle posizioni sovraniste, anti-europee e populiste. L’altro polo negativo è costituito dal M5S, protestatario, senza cultura di governo, caratterizzato da un giustizialismo a senso unico. Su Alternativa popolare hanno gravato sia tutti gli errori commessi dal Pd, che quelli della sinistra radicale che poi ha avuto un risultato del tutto modesto. In ogni caso…

Read More

Cicchitto (AP): Regione Lazio, si auspica alleanza fra Ap, Psi e PD. Zingaretti deve essere giudicato per ciò che ha fatto non per un avviso di garanzia

Cicchitto: Alla Regione Lazio la partita non sarà e non dovrà essere simile a quella di Ostia sia per quello che riguarda l’astensionismo che per quello che riguarda il ballottaggio fra M5s e Centrodestra. E’ auspicabile, a nostro avviso, un’alleanza fra un’area di centro moderato e riformista, come Ap e il Psi e altre forze e il Pd. Zingaretti deve essere giudicato per quello che ha fatto e per quello che propone non criminalizzato per un avviso di garanzia. Che il M5s cavalchi questa tematica è incredibile visti i problemi…

Read More

Cicchitto (AP): Elezioni Sicilia, Pd apra riflessione politica, esito non e’ scontato

Cicchitto: Stando alle proiezioni, Musumeci sia pure di misura, prevale sul M5S. Se il risultato finale conferma ciò, è evidente che ha prevalso un centrodestra nel quale la destra è molto forte a partire dalla figura del presidente della Regione che non è detto però che avrà la maggioranza in consiglio. Il Pd ha registrato una netta battuta d’arresto ma la sinistra radicale non ha sfondato per cui essa riesce a far perdere il Pd ma non ad invertire la tendenza. Ap ha condotto una battaglia generosa a sostegno di…

Read More
MM Notizie 

PSI e AP affermano ‘Per le prossime elezioni regionali schieramenti, candidature e liste devono nascere dal confronto sui programmi’

PSI e AP: confronto programmatico per le prossime elezioni regionali “Per le prossime elezioni regionali schieramenti, candidature e liste devono nascere dal confronto sui programmi”. Lo affermano le segreterie regionali di Partito Socialista Italiano e Alternativa Popolare del Lazio, in un comunicato congiunto emerso al termine dell’incontro tra le rispettive delegazioni regionali svoltosi oggi a Roma. “Tra le priorità – aggiungono AP e PSI – figura certamente la riduzione della pressione fiscale su imprese e famiglie, resa possibile dal miglioramento dei conti della sanità ottenuto anche grazie alla disponibilità del…

Read More

Cicchitto (AP): Oggi esistono due pericoli e AP ha due scelte: o quella di andar da solo o un’intesa con un PD riformista

Cicchitto: Oggi esistono due pericoli: quello costituito dalla linea protestataria dei grillini, privi di qualunque cultura di governo, e quello di un centro-destra a trazione leghista-populista. Rispetto a ciò, AP ha due scelte: o quella di andar da solo o quella di realizzare un’intesa con un PD riformista, quello con il quale ha collaborato per tutta la legislatura con risultati positivi per l’economia italiana.

Read More

Cicchitto (AP): Romani, singolare linea politica, inclusioni o esclusioni nel centro-destra ad personam o contra personam per AP

Cicchitto: Singolare la linea politica di Paolo Romani che prevede inclusioni o esclusioni nel centro-destra ad personam o contra personam per ciò che riguarda AP. Manicheismo personale o trasformismo politico?

Read More
Giovanni La Via MM Notizie 

La Via (AP): “AP forte dei propri valori contro gli estremismi e i populismi”

Tappa etnea per il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, in serata all’hotel Excelsior dove, in una sala stracolma, si è tenuto l’incontro promosso da Alternativa Popolare. Accanto al ministro, il senatore Pino Firrarello, il sottosegretario all’Agricoltura e coordinatore regionale di Ap Giuseppe Castiglione, il candidato presidente alla Regione Fabrizio Micari e l’eurodeputato, indicato come vicepresidente alla Regione, Giovanni La Via. Così l’europarlamentare ha descritto il nuovo percorso politico, ringraziando Lorenzin per il modello proposto e l’impegno profuso “per il bene non di pochi ma di tutti, forte di una scala…

Read More