MM Notizie 

Tassone (CDU): Nazionalismo Austria in crescita, non permetteremo lo scoppio di un nuovo conflitto per il Brennero

Tassone L’Italia deve difendere ad ogni costo gli accordi che De Gasperi sottoscrisse con il governo austriaco alla fine della seconda guerra mondiale, accordi che hanno garantito la pace e la convivenza pacifica fra italofoni e germanofoni in Alto Adige e che oggi sono considerati un modello per la tutela delle minoranze linguistiche. Siamo preoccupati per la crescita del nazionalismo austriaco che avanza e rivendica pretese vecchie di almeno un secolo guardando indietro nella storia anziché avanti. Le rivendicazioni del nuovo esecutivo sono pericolose e datate: non permetteremo lo scoppio…

Read More
Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (FDI): Bolzano, regime di semi-apartheid. Il PD pensa di reagire o lascia gli italiani soli ancora una volta?

On. Santanchè Le provocazioni austriache sull’Alto Adige mi preoccupano ma ancor di più mi preoccupa l’indifferenza del governo Gentiloni nei confronti della minoranza di lingua italiana che vive in provincia di Bolzano e che già subisce da sessant’anni le prevaricazioni della popolazione di maggioranza tedesca. I governi del passato hanno ceduto al ricatto e hanno concesso ai sud-tirolesi privilegi che non esistono in nessuna altra parte del mondo tant’è vero che oggi un italiano non può fare un concorso per un posto di lavoro a Bolzano, malgrado sia sempre in…

Read More
Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Austria, politiche che preoccupano in tutti i sensi

On. Fabrizio Cicchitto (Alternativa Popolare) Il governo di destra in Austria non solo complica le cose dal punto di vista dei confini rispetto a migranti inesistenti e a un’evidente intolleranza per ogni diversità ma elimina anche il divieto di fumo nei locali. Insomma la destra austriaca oltre che intollerante è’ anche cancerogena.

Read More
Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (Pd): Austria, accordo Kurz-estema destra, ministeri chiave agli ultranazionalisti. Governi di questo tipo sono pericolosi

On. Gianfranco Librandi (Partito democratico) Se qualcuno avesse ancora dubbi sulla pericolosità del vento estremista che tira in Europa, basti guardare ciò che è accaduto in Austria per chiarirsi le idee: tre ministeri fondamentali in mano agli ultranazionalisti, Difesa, Interni e Esteri. In sostanza i ruoli chiave nel governo di Kurz li avranno coloro che portano avanti idee xenofobe, islamofobe e anti europeiste. Tutto questo deve farci riflettere, perché anche da noi stanno prendendo piede gli estremismi più pericolosi, mi auguro la gente rifletta e si rechi alle urne la…

Read More
Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (PD): Vittoria di Kurz in Austria, un segnale da non sottovalutare, la sinistra dovrà contrastare questi fenomeni

On. Librandi “La vittoria di Kurz in Austria ci deve far riflettere in modo molto approfondito: il fatto che un paese importante e così vicino a noi abbia eletto un cancelliere che ha aperto le porte ai nazionalisti di FPO, con cui intende governare i prossimi anni, è un segnale da non sottovalutare. Ora tocca alla sinistra impegnarsi a contrastare in modo deciso questi fenomeni estremi lasciando da parte le lotte identitarie”  

Read More
Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (FI): In Austria come in Italia, i cittadini chiedono un cambio di rotta verso un Governo di destra

On. Santanchè “Le elezioni austriache hanno confermato l’umore dell’Europa rispetto a questioni cruciali quali immigrazione e sicurezza: noi lo avevamo percepito da tempo, i cittadini chiedono un cambio di rotta deciso che può dare solo un governo di destra, in Austria come in Italia”

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): Siamo pronti a dare una svolta al paese, impoverito da anni di governi di sinistra

Sen. Malan “La vittoria di Sebastian Kurz in Austria, insieme al risultato sorprendente di FPO, confermano che i cittadini europei premiano le idee chiare. Noi, che come Kurz siamo nel Partito Popolare Europeo, siamo pronti a dare una svolta al paese disorientato e impoverito da anni di governi pseudo tecnici o di sinistra. Sulla questione immigrazione, occorrono politiche decise, per tutelare sia gli italiani sia gli stranieri regolari che vogliano davvero essere parte del nostro Paese.”

Read More
divieto femminicidio Alessandra Moretti Alessandra Zedda Divieto di femminicidio MM Notizie 

Violenza donne , in Austria uomo uccide moglie e figlie e poi si suicida. “Divieto di femminicidio”: Aiutare le donne contro retaggi culturali radicati in tutto il mondo occidentale

Alessandra Zedda (consigliera regionale Forza Italia Sardegna), Alessandra Moretti (consigliera regionale Pd Veneto), Flaminia Bolzan (criminologa), Chiara Baschetti (attrice e modella) sostenitrici dell’iniziativa “Divieto di femminicidio, salviamone una in più” Il terribile pluriomicidio avvenuto oggi in Austria, dove un uomo ha ucciso la moglie e le figlie per poi togliersi la vita, ci fa capire quanto il problema della violenza sulle donne sia radicato in tutto il mondo occidentale, non solo in Italia. È un retaggio culturale che non riusciamo a sconfiggere, nonostante le tante iniziative per sensibilizzare e aiutare…

Read More
Sammarco Gianni Sammarco MM Notizie 

Sammarco (Alternativa Popolare): Terrorismo, arresto al Brennero è risposta all’Austria, minaccia alle frontiere poi blanda nei controlli

On. Sammarco (Alternativa Popolare) “Mentre l’Austria minaccia di chiudere le frontiere, proprio al Brennero è stato fermato un sedicente tunisino che stava per entrare nel nostro Paese. L’uomo era sceso dal treno proveniente da Monaco di Baviera ma il pronto intervento delle forze dell’ordine ha fermato l’uomo e l’ha tratto in arresto. Gli uomini del commissariato di polizia hanno constatato che il nordafricano era stato espulso nel 2014 con decreto della prefettura di Venezia. Un’altra dimostrazione di bravura da parte delle nostre forze dell’ordine, impegnate giorno e notte a garantire…

Read More

Librandi (Civici e Innovatori): Migranti, l’Italia deve continuare a insistere nella richiesta di collaborazione ma prendere atto dei paesi che rifiutano questa collaborazione

On. Librandi (Civici e Innovatori) “La cooperazione, questa sconosciuta in Europa. Non siamo neanche alla fase operativa, è bastato un rumor, l’ipotesi di introduzione di visti umanitari temporanei per i migranti, per scatenare la reazione degli austriaci, che si sono detti pronti a ripristinare i controlli al Brennero. Da come parlano a Vienna sembra che sul confine alpino sia in atto un esodo di dimensioni bibliche. I fatti invece ci dicono che ogni giorno alla frontiera si presentano non più di dieci migranti e che ognuno di questi viene bloccato…

Read More