MM Notizie Nota Stampa 

Isoradio, l’amica fedele di chi va in autostrada

Libero Quotidiano, Modulazione di frequenza Isoradio, l’amica fedele di chi va in autostrada Chi fa su e giù per l’Italia, o chi la taglia trasversalmente, laddove la rete autostradale lo permette, non può non fare a meno di ascoltarla. Nata nel 1989 come canale informativo della tratta dell’Autosole tra Bologna e Firenze, chilometro dopo chilometro è cresciuta fino a diventare l’amica fedele sulla quale si può contare per avere notizie certe sulla viabilità, che è poi la sua caratteristica principale. È Isoradio, guidata da Danilo Scarrone, la radio della Rai…

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

MALAN (FI): AUTOSTRADE, REGALO DI 5 MILIARDI A PARTECIPATA

Malan (Forza Italia), Questore del Senato, ha dichiarato: “Con un piccolo emendamento al decreto fiscale, votato dalla maggioranza, si regalano oltre 5 miliardi a una municipalizzata, feudo sicuro di SVP e PD. Con l’emendamento 13.0.7, infatti, la concessione dell’Autobrennero viene di fatto prorogata per 33 anni, attraverso il trucco dell’affidamento in house. Poiché questa infrastruttura incassa 370 milioni all’anno, di cui ben 169 di margine operativo lordo, è facile calcolare che oggi si regalano 11 miliardi di incassi, di cui 5,5 di margine, senza alcuna possibilità di competizione. Ben diverso era…

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): Autostrade, Governo viola legge, salasso per utenti. Regalo di 20 Miliardi ad Aspi a spese degli automobilisti

Sen. Malan (Forza Italia, Questore del Senato) “Dal Sole 24 Ore di oggi si apprende che il Governo sta lavorando alacremente, da Roma a Bruxelles, per violare ripetutamente il codice degli appalti, appena approvato e scritto dallo stesso governo, che vieta le proroghe delle concessioni autostradali. Chi ci guadagnerà? Due soggetti privati, gruppo Gavio e Autostrade per l’Italia, peraltro sostenitori di Matteo Renzi nelle cene di finanziamento della Leopolda e nella campagna per il Sì al referendum, entrambi con alle spalle la mancata realizzazione di importanti opere che solenni contratti…

Read More
Librandi Gianfranco Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (Civici e Innovatori): Sciopero del personale Autostrade a ridosso del ponte, pur condivisibili le motivazioni, rischio di perdere credibilità e di rallentare il paese.

On. Librandi (Civici e Innovatori) “Puntuale come in ogni ponte che si rispetti arriva uno sciopero che, se non paralizzerà l’Italia, di sicuro la rallenterà parecchio. Le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Sla hanno infatti indetto a partire dalle 22 di oggi uno sciopero nazionale del personale Autostrade. Perché gli scioperi vengono annunciati quasi sempre in concomitanza di una festività, un ponte o un fine settimana? Per di più tra stasera e domani milioni di italiani rientreranno dalle vacanze e il traffico si preannunciava già particolarmente congestionato. I…

Read More
Conferenza Azione Nazionale - La Destra Alemanno - Storace MM Notizie 

Alemanno – Storace: Autostrade, sospendere il pedaggio su A24 per l’Abruzzo

Gianni Alemanno (Azione Nazionale)- Francesco Storace (La Destra): L’autostrada A24, che ha aumentato i pedaggi all’inizio dell’anno,  è la più cara d’Italia, oltre ad essere una via obbligata per andare in Abruzzo. Questa è una terribile beffa per tutte le popolazioni colpite dal terremoto e dal maltempo e per tutti coloro che si muovono in Abruzzo per mantenere in vita un’economia regionale oggi in grande difficoltà. Per questo proponiamo che per almeno tre mesi siano sospesi i pedaggi per questa autostrada. Lo Stato e l’Unione Europea devono intervenire per fronteggiare…

Read More
Malan lucio Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): Autostrade, scandalosi aumenti pedaggi

Lucio Malan (FI), Questore del Senato, ha dichiarato: “Puntuale come le malattie di stagione, nonostante l’inflazione allo 0,1% secondo l’Istat, sono arrivati col Capodanno gli aumenti delle tariffe autostradali, a rimpinguare i lautissimi guadagni dei concessionari, i quali – nella quasi totalità dei casi – non hanno mai vinto una gara. Stride particolarmente la aumento dell’8% sulla Bre.be.mi, flop causato da una colpevole sovrastima del traffico, che con questi rincari si ridurrà ulteriormente. Particolarmente falcidiato il Piemonte con l’aumento del 4,6% sulla Torino-Milano, del 2,5% sulla Torino-Savona, e altri salassi…

Read More