Luisa Regimenti MM Notizie 

Regimenti (Lega): Ostia, grave situazione alla Caritas, il Comune ha abbandonato i poveri

Dichiarazione di Luisa Regimenti candidata all’uninominale per il centrodestra al Senato nel collegio di Ostia-Fiumicino-Pomezia-Ciampino e Domenico Menorello (Camera) Gravissima ed emblematica la situazione delle persone più deboli ad Ostia – denunciano i candidati per il centrodestra Luisa Regimenti e Domenico Menorello. “il Comune ha abbandonato i poveri, dato che – come stanno avvertendo gli stessi parroco della zona – la mensa Caritas ospitata nei locali della ex colonia marina Vittorio Emanuele (di proprietà del Comune) non sono a norma e così da circa un anno non riceve i finanziamenti…

Read More
Bordoni Davide Bordoni MM Notizie 

Bordoni (FI): Zingaretti-Raggi, divisi su tutto ma uniti nell’arrecare danni ai cittadini romani e laziali

Bordoni “I romani hanno avuto due sciagure da cui si riprenderanno con molta difficoltà: la gestione Zingaretti della Regione e quella Raggi del Comune. A farne le spese sono i tanti cittadini che finiscono sotto al fuoco incrociato dei due che litigano, si incolpano a vicenda e non sembra abbiano nessuna intenzione di prendersi le proprie responsabilità al cospetto degli elettori. L’ultima farsa arriva dalla Roma-Lido, la disastrata ferrovia ex-concessa che nella notte di Capodanno potrebbe rimanere senza un potenziamento. Il solito pasticcio alla romana confezionato dalla ditta Zingaretti-Raggi, divisi…

Read More

Cicchitto (AP): È inaccettabile la chiusura disposta dal comune di Roma della sezione di FDI, a loro va la nostra solidarietà fermi rimanendo sul dissenso politico che ci divide

Cicchitto: È assolutamente inaccettabile la chiusura disposta dal comune di Roma della storica sezione di Colle Oppio che oggi fa capo a Fratelli d’Italia. È evidente la faziosità di questo provvedimento che la dice lunga sulla natura autoritaria del M5S. A Fratelli D’Italia la nostra solidarietà ovviamente fermi rimanendo gli elementi di dissenso politico che ci dividono ma che non hanno nulla a che fare con questo autentico attacco alla libertà democratica nella nostra città.

Read More