Cosimo Ferri: Caporalato, una forma contemporanea di schiavitù che non può avere cittadinanza in Italia

Ferri “La legge sul caporalato e’ stato un passo in avanti fondamentale nella lotta contro l’illegalita’. Il caporalato è una forma contemporanea di schiavitù che non può avere cittadinanza in un Paese democratico come l’Italia che ha sempre ripudiato qualunque forma di sfruttamento. Si tratta di una delle nuove forme utilizzate dalla criminalità organizzata per entrare nell’economia legale, con le agromafie che producono danni all’erario, concorrenza sleale e maggiore incertezza sulla sicurezza dei prodotti alimentari. Grazie all’impegno di Governo e Parlamento sono stati introdotti nell’ordinamento strumenti nuovi per una repressione…

Read More