Laboccetta Amedeo Amedeo Laboccetta MM Notizie 

Laboccetta (FI): Elezioni, il Pd di Renzi a corto di idee lasci spazio al nuovo Centrodestra

On. Amedeo Laboccetta (Forza Italia) La speranza di Renzi di racimolare più consenso di quanto le statistiche indichino ricorda un po’ le spacconate a cui siamo già abituati da parte dei Cinque Stelle; in effetti, non si tratta di nulla di più. Il Pd ha dimostrato il suo fallimento alla guida del Paese, la sua inconsistenza in termini di programma e perfino la sua scarsa trasparenza. Gli italiani lo sanno, e per questo guardano con occhi nuovi alla coalizione di centrodestra, pronta ad assumere il proprio ruolo con responsabilità e…

Read More
maullu MM Notizie Stefano Maullu 

Maullu (FI): Stime 2018-2019 in crescita, PD azzarda buon operato

Europarlamentare Maullu “Le stime sulla crescita per 2018 e 2019 sono da prendersi unicamente per ciò che rappresentano: stime, appunto. È quindi un azzardo, per il Pd, indicarle come una dimostrazione inoppugnabile del proprio buon operato. Gli unici dati reali di cui si disponga oggi riguardano la produzione industriale; un numeretto cui è impossibile, in buona fede, dare troppa importanza. Le previsioni sul Pil non godono nemmeno di questo privilegio, ed il triste fatto che il governo di centrosinistra provi a vantarsi non della propria azione, ma di possibilità future,…

Read More
Lorenzo Becattini MM Notizie 

Becattini (PD): Produzione industriale in crescita, le misure messe in atto dal Pd sono state lungimiranti e funzionali

On. Becattini “Finché si parla di opinioni ognuno è libero di esprimere le proprie, ma quando ci sono i numeri si possono solo accettare: la produzione industriale torna a crescere dello 0,5% a ottobre rispetto al mese precedente e del 3,1% in termini tendenziali. Questo vuol dire che le misure messe in atto dal Pd sono state lungimiranti e funzionali, chi nega questo lo fa sapendo di mentire. Ancora dobbiamo lavorare per far sì che tutti riescano a toccare con mano gli effetti di questa ripartenza, ma quando l’Italia sembrava…

Read More
Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (PD): Un anno fa nasceva il governo Gentiloni, portando stabilità al Paese, crescita economica e soprattutto ha saputo porre fine all’emergenza migranti

On. Librandi Il governo Gentiloni nasceva un anno fa dopo il grande gesto di Matteo Renzi che coerentemente con quanto aveva detto si dimise dopo la sconfitta al referendum. Paolo Gentiloni si assunse, con grande generosità, un compito non semplice ma dopo 365 giorni possiamo dire che il suo nome fu davvero la scelta giusta. Gentiloni ha garantito stabilità al Paese, ha consolidato la crescita economica, ha portato avanti i progetti di riforma avviati dal Pd nel corso della legislatura e tramite l’ottimo ministro Minniti ha saputo porre fine alla…

Read More
MM Notizie 

Tanzilli (CDU): Dati ISTAT, situazione del Paese stagnante, ma il PD ingantisce il numero di crescita

Tanzilli “Il governo si imbelletta per i colleghi europei ma fa ben poco per convincere chi, in Italia, sa bene cosa si nasconda sotto il trucco. I dati Istat, per ultimi, hanno reso evidente una situazione del Paese che risulta stagnante e fa impallidire il numeretto sulla crescita che il Pd sta ingigantendo in queste ore. Gli slogan da soli non bastano nemmeno a convincere i cittadini in chiave elettorale, figuriamoci a migliorare materialmente il Paese e portarlo al benessere sociale ed economico. I democratici stanno vivendo una fase discendente,…

Read More
MM Notizie 

Tassone (CDU): Lavoro e Crescita non vanno oltre gli slogan del Pd

Tassone “Mi sembra che il governo, procedendo all’elogio di dati sulla crescita in chiave europea, tralasci qualche dettaglio fondamentale per la reale comprensione della situazione italiana. Gli slogan, infatti, riguardano numeri macroscopici che tendono a tradursi in modo diverso nella realtà del Paese: la disoccupazione rimane agli stessi livelli e un italiano su dieci non lavora; non esiste una reale soluzione al problema del precariato; i cittadini vivono nella paura e mancano di fiducia nelle istituzioni. Per il Pd risulta davvero impossibile vantarsi, in Italia e in Europa, di tali…

Read More
Colaninno Matteo Colaninno MM Notizie 

Colaninno (PD): I dati economici sottolineano la crescita economica del nostro Paese, dobbiamo proseguire nel percorso di riforme avviato dal centrosinistra

Colaninno I dati economici continuano a sottolineare la crescita economica del nostro Paese che va meglio di alcuni partner europei, compresa la Gran Bretagna, penalizzata da Brexit ogni oltre previsione. I dati indicano dunque la necessità di proseguire nel percorso di riforme strutturali sin qui avviato dal centrosinistra e l’importanza di restare competitivi all’interno dell’Europa perché fuori dall’UE non c’è lo sviluppo di cui vagheggiano i sovranisti ma solo il buio di un nuovo disastro economico. L’opposizione che continua a contestare i nostri numeri si rassegni: col centrodestra al governo…

Read More
Lorenzo Becattini MM Notizie 

Becattini (PD): conferme Fmi sulla crescita dell’Italia, non sono brillanti ma positive.  È importante continuare il ciclo riforme cominciato da Renzi e proseguito da Gentiloni

On. Becattini “Oggi arriva la conferma dell’Fmi sulla crescita dell’Italia. Le stime per i prossimi 2 anni sono meno brillanti ma comunque positive e non è detto che non si possa fare meglio delle previsioni, come accaduto quest’anno. L’importante è continuare il percorso cominciato da Renzi e proseguito da Gentiloni, interrompere ora quel ciclo di riforme e ripresa economica sarebbe irresponsabile. Siamo alla fine di una legislatura difficile e travagliata che ha portato il paese fuori dal pantano, l’augurio è che dalla prossima primavera si possa proseguire su questa strada…

Read More
Gianpiero Samorì MIR Moderati in Rivoluzione Gianpiero Samorì MM Notizie 

Samorì (Mir): Istat, crescita di appena 0,2 punti percentuali, è tempo di imporsi a Bruxelles, fare da propulsori all’economia e cambiare l’atteggiamento punitivo nei confronti del ceto medio.

Gianpiero Samorì (Mir – Moderati in Rivoluzione) “Non credo che ci sia da festeggiare se quella che dovrebbe essere una delle economie più forti a livello mondiale cresca di appena 0,2 punti percentuali. Certo è meglio di niente, ma lo stato deve fare ancora molto per dare nuovo impulso soprattutto al comparto industriale che sembra essersi arenato. Il tutto sperando che il governo si decida a fare quegli investimenti promessi a Bruxelles in cambio della flessibilità Ue da 0,25 punti percentuali di Pil. Il sospetto infatti è che invece di…

Read More

Covello (PD): Trattati di Roma 60 anni di pace e crescita.

On. Covello (PD): Trattati di Roma 60 anni di pace e crescita. 60 con lo sguardo rivolto al futuro. Oggi non è un rito ma un riappropriarci della nostra storia dei nostri valori. Non ci intimoriscono populismi e forze antisistema. Si, è vero, dobbiamo recuperare il coraggio dei nostri padri. Padri che avevano conosciuto il dolore della guerra e dei totalitarismi e che nell’Europa unita hanno individuato il vero antidoto a quel rischio purtroppo sempre incombente. La nostra ambizione è quella attraverso la politica di restituire un’anima a questa comunità. Solo…

Read More