divieto femminicidio Divieto di femminicidio MM Notizie 

Divieto di Femminicidio: figlio uccide il padre per difendere la madre, violenza frutto della paura di denunciare

Alessandra Zedda (consigliera regionale Sardegna), Alessandra Moretti (consigliera regionale Veneto), Flaminia Bolzan (criminologa), Chiara Baschetti (attrice e modella) sostenitrici dell’iniziativa “Divieto di femminicidio, salviamone una in più” “Un figlio che uccide il padre per difendere la madre dopo l’ennesima lite: questa è un’altra vicenda drammatica frutto della violenza domestica e della paura di denunciare. Non è possibile sapere quante altre volte le liti tra i due coniugi fossero sfociate in aggressioni fisiche ai danni della donna, la quale però ha parlato agli inquirenti di anni di abusi e violenze nascosti…

Read More
Spilabotte Maria Maria Spilabotte MM Notizie 

Spilabotte (Pd): Violenza donne, approvare presto legge su orfani di femminicidio

Sen.  Maria Spilabotte (Partito Democratico) In questi mesi tragici in cui i femminicidi sono purtroppo una triste realtà, non possiamo più sottrarci ai nostri doveri, tra i quali spicca in primo piano quello dell’approvazione della legge sugli orfani di femminicidio. A causa di un cavillo, ritenuto da Lega e Forza Italia più significativo dei bambini che restano senza una madre e con un padre assassino, la legge è bloccata da sei mesi al Senato. Ma che siano figli di coppie civili o figli di coppie sposate legalmente, non restano comunque bambini?…

Read More
Prestigiacomo Stefania MM Notizie Stefania Prestigiacomo 

Prestigiacomo (FI) al sottoseg. Boschi: Ddl orfani femminicidio, approvare rapidamente un testo migliore

On. Prestigiacomo (Forza Italia) Oggi ci appelliamo noi al sottosegretario per fare approvare rapidamente un testo migliore. Avevamo gia’ discusso alla Camera di quanto fosse odioso fare discriminazioni tra orfani vittime di tutti i reati  violenti e orfani vittime di femminicidio. E’ necessario ampliare la platea perche’ il Parlamento vari un testo piu’ giusto equilibrato e completo che sia in sintonia con la sensibilita’ diffusa tra gli italiani.

Read More