Prestigiacomo Stefania MM Notizie Stefania Prestigiacomo 

Prestigiacomo (FI): Esposito, parole vergognose, secondo il senatore de PD Dell’Utri può anche morire in carcere perché le pene si scontano

On. Prestigiacomo Il senatore Stefano Esposito, del Pd, ha dichiarato che per lui “Dell’Utri può anche morire in carcere perché le pene si scontano”. Sono parole vergognose, indegne di un rappresentante delle istituzioni e del ruolo che dovrebbe ricoprire. Dell’Utri non ha chiesto sconti di pena e non ha chiesto neppure la grazia al Presidente della Repubblica: chiede solo il diritto di potersi curare, diritto che gli viene negato visto che viene obbligato a dover scontare la sua pena in carcere escludendo tutte le altre ipotesi alternative previste dalla legislazione….

Read More
Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani (FI): Dell’Utri, affermazione del Sen Esposito semplicemente disumana

Sen. Schifani “Quanto affermato dal sen Stefano Esposito su Marcello Dell’Utri è semplicemente disumano, e il fatto che egli sia un mio collega mi crea non poco imbarazzo. Nessuno ha il diritto di esprimere giudizi alternativi al rispetto della dignità inalienabile dell’essere umano, in particolar modo se tali giudizi sono condizionati da ragionamenti di carattere politico. L’accanimento giudiziario su Marcello Dell’Utri è già un fatto inaccettabile in quanto tale, e la relativa indifferenza delle istituzioni sul suo caso è grave. Ma riversare aggressività nei confronti di un malato e detenuto…

Read More
maullu MM Notizie Stefano Maullu 

Maullu (FI): Parole vergognose del senatore Esposito, secondo il quale Dell’Utri può morire in carcere senza problemi. E’ fuori dal mondo che si neghi ogni tipo di dignità umana

Maullu “Parole vergognose quelle pronunciate oggi dal senatore Pd Stefano Esposito, secondo il quale Marcello Dell’Utri può ‘morire in carcere’ senza problemi. È malvagio e ingiustificabile che dopo così tanto tempo permanga una tale aggressione gratuita nell’accanimento politico e giudiziario verso un uomo vecchio e malato. Non solo è assurdo che nelle sue condizioni Dell’Utri non sia scarcerato, poiché le istituzioni richiamate da Esposito prescriverebbero questo, ma è fuori dal mondo che si tenda a negare all’ex senatore ogni tipo di dignità umana tanto a fatti quanto a parole.”

Read More
Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Prende la tessera del Partito Radicale

Cicchitto: L’on. Fabrizio Cicchitto, in occasione della conferenza stampa svoltasi presso la sede del partito radicale di solidarietà a Marcello Dell’Utri e ai carcerati gravemente ammalati, ha preso la tessera del partito radicale che, come è noto, si è dato l’obiettivo di raggiungere i 3.000 iscritti per assicurare la continuità della sua esistenza.  

Read More
Gardini Elisabetta Elisabetta Gardini MM Notizie 

Gardini (FI): Dell’Utri, fa piacere che una parte del centrosinistra si sia accorta della necessità di scarcerare l’ex senatore forzista, seppur in ritardo

Gardini “C’è un’Italia che da un quarto di secolo invoca le manette, incita e buttare la chiave e mostra di non avere alcun rispetto verso i dettami dello Stato di Diritto. Un lato oscuro del Paese che si è manifestato nuovamente con il caso Dell’Utri tramite silenzi, mancate prese di posizione e una dimostrazione di umanità pari a zero. Fa piacere che una parte del centrosinistra si sia accorta, seppur in ritardo, della necessità di scarcerare l’ex senatore forzista. Il senso di umanità rivolto a una persona che sta male…

Read More
Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani (FI): Dell’Utri, centrosinistra solo ora comprende le condizioni dell’ex senatore, M5S non mostra comprensione

Schifani “Lo spirito giustizialista che regna nel nostro Paese rischia di disumanizzare il dibattito politico italiano. Il caso di Marcello Dell’Utri ne è la conferma, con il centrosinistra che solo adesso pare abbia compreso la complessità delle condizioni di salute dell’ex senatore. Fa piacere il sostegno di alcuni esponenti dell’opposizione, dispiace che siano arrivati in ritardo con la battaglia di civiltà per scarcerare Dell’Utri che sarebbe potuta iniziare molto prima. Dal Movimento Cinque Stelle nessuna forma di umana comprensione, assorti a incarnare quell’indole forcaiola che è uno dei mali incurabili…

Read More
Prestigiacomo Stefania MM Notizie Stefania Prestigiacomo 

Prestigiacomo (FI): Mattarella conceda la grazia a Dell’Utri, ciò che i giudici si ostinano a negargli

On. Prestigiacomo Il presidente Mattarella conceda la grazia a Marcello Dell’Utri. Le istituzioni concedano ad un uomo anziano e malato quello che i giudici continuano ostinatamente a negargli: ovvero il diritto di curarsi in maniera adeguata, uscendo da una situazione di disagio e di stress psicologico qual è chiaramente quella della detenzione carceraria. Il quotidiano “Il Tempo” ha lanciato una proposta in questo senso e spero che non cada nel vuoto.

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): Dell’Utri annuncia sciopero della fame, ancora non riceve cure. La giustizia si accanisce contro un uomo per reato inesistente

Sen. Malan “I magistrati di sorveglianza di Roma hanno spinto Marcello Dell’Utri a un gesto estremo: ieri l’ex senatore ha annunciato che inizierà lo sciopero della fame e si lascerà morire lentamente, visto che a quanto pare per lui si è reintrodotta la pena di morte. Il 27 luglio scorso a questo signore di 76 anni, già malato di cuore, è stato diagnosticato un tumore alla prostata, siamo a dicembre e non ha ancora ricevuto alcuna cura: come fanno a dire che le sue condizioni sono compatibili con il regime…

Read More
Bonfrisco Cinzia Cinzia Bonfrisco MM Notizie 

Bonfrisco (PLI): Nonostante il parere favorevole dei medici, il tribunale ha negato a Dell’Utri la possibilità di curarsi fuori dal carcere, decisione priva di buon senso

Sen. Bonfrisco Le parole che la signora Miranda Ratti, consorte di Marcello Dell’Utri, ha affidato a “Il Tempo” esprimono in maniera chiara, netta e inequivocabile le tragiche condizioni di salute dell’ex senatore di Forza Italia al quali, nonostante il parere favorevole dei periti medici nominati dalla Procura, il tribunale ha negato la possibilità di curarsi fuori dal carcere. Le condizioni di Dell’Utri, già fragili, rischiano per la sentenza di aggravarsi in maniera seria e irreversibile: dai giudici una decisione priva di ogni buon senso e umanità.  

Read More
MM Notizie 

Tassone (CDU): Dell’Utri paga per la sua notorietà, assistiamo ad un vero e proprio accanimento da parte dello Stato

Tassone Contro Marcello Dell’Utri assistiamo ad un vero e proprio accanimento da parte dello Stato. Un uomo di 76 anni, provato da numerose patologie, ma costretto a restare in carcere senza il diritto di potersi curare in maniera adeguata. Dell’Utri paga per la sua notorietà: senza il trambusto mediatico che da vent’anni accompagna le sue vicende probabilmente oggi avrebbe ottenuto la scarcerazione. Umana solidarietà e vicinanza a lui e alla moglie Miranda che ha scritto un accorato appello sul quotidiano “Il Tempo”, purtroppo rimasto inascoltato.  

Read More