MM Notizie Souad Sbai 

Sbai (Centro Averroè): La Menzogna perenne delle primavere arabe

Souad Sbai (presidente del centro culturale Averroè, giornalista esperta di terrorismo jihadista): La storia fa il suo corso, sempre. E presto o tardi si incarica di dichiarare spergiuri coloro che hanno mentito. Non sarà sfuggita a chi conosce le vicende di questo nostro Paese la citazione sottile delle parole di Bettino Craxi nell’aula di Montecitorio, in quello che con ogni probabilità è stato il suo discorso più famoso. Il tema è un altro, il tempo è un altro ma i significati non cambiano: coloro che allo scoppio della Primavera Araba…

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): Francia, Berlusconi fece tutto il possibile per scongiurare il peggio e difendere gli interessi italiani

Sen. Lucio Malan (Forza Italia, Questore del Senato): La vicenda che oggi coinvolge Sarkozy può gettare nuova luce sull’intera vicenda libica, dall’attacco a sorpresa all’uccisione di Gheddafi. Berlusconi capì subito le conseguenze che tutto ciò avrebbe potuto comportare e fece ogni cosa in suo potere per scongiurare il peggio. Ora potranno emergere nuovi elementi, ma quel che è certo è che Berlusconi difese strenuamente gli interessi degli italiani.

Read More
Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (FdI): Sarkozy, ride bene chi ride ultimo

Sen. Daniela Santanchè (Fratelli d’Italia): Il tempo è sempre galantuomo e la verità si sta accertando. Sembra non esservi dubbio rispetto al fatto che Gheddafi abbia finanziato la campagna elettorale del 2007 di Sarkozy inviandogli 5 milioni di euro cash. Sarkozy già si era distinto nelle presidenziali del 2012 vinte da Hollande quando era stato rinviato a giudizio per presunti fondi neri. Ora dunque si spiega perché Gheddafi è stato ucciso ed il movente  è sotto gli occhi di tutti. Svelato dunque Il famoso segreto come all’epoca sostennero lo stesso…

Read More
Alessandra Mussolini MM Notizie 

Mussolini (FI): Francia, ulteriore miserevole motivazione a guerra in Libia se confermate accuse Sarkozy su tangenti

On. Alessandra Mussolini (Forza Italia): Che ci fossero in ballo enormi interessi economici francesi in merito alla Libia, interessi che portarono all’intervento militare nel paese per spodestare Gheddafi, era lampante già nel 2011, anche se, a sostenere tale argomentazione, allora erano in pochi insieme al premier Berlusconi. Quello che sta emergendo oggi, l’ipotesi di fondi libici, 5 milioni di euro, a Sarkozy per la campagna presidenziale del 2007, aggiunge un altro tassello, una ulteriore miserevole motivazione se dovesse essere confermata, ai fatti accaduti 7 anni fa, alla guerra scatenata in…

Read More
MM Notizie Renata Polverini 

Polverini (FI): Francia, presto verità su presunte tangenti a Sarkozy da Gheddafi

On. Renata Polverini (Forza Italia): La giustizia francese faccia luce al più presto sull’arresto dell’ex presidente Nicolas Sarkozy nell’inchiesta sui presunti fondi libici, tangenti da parte di Gheddafi, alla campagna presidenziale del 2007. Il dossier è aperto da tempo ed è ora che si sappia la verità. Poi, se dovessero essere confermate le accuse, il pensiero tornerà inevitabilmente al 2011, l’anno della guerra in Libia scatenata dall’allora presidente francese per spodestare Gheddafi, intervento militare che il premier Berlusconi tentò in tutti i modi di scongiurare, costretto poi a capitolare anche…

Read More