MM Notizie Renata Polverini 

Polverini (FI): Elezioni, tornare al voto danno per il Paese, verificare se esiste possibilità di appoggio a programma C.destra

On. Renata Polverini (Forza Italia) Tornare al voto rappresenterebbe un grave danno per il paese e non risolverebbe nulla. Ieri l’allarme di Bankitalia sull’aumento della povertà nel paese con il 23 per cento di persone che vive con meno di 830 euro al mese, oggi i dati Istat che mostrano quanto sia cresciuto il divario tra il Sud con un tasso di disoccupazione nel 2017 quasi tripla rispetto al Nord, il 19,4 per cento contro il 6,9 per cento, mentre il Centro si attesta al 10 per cento. Un quadro…

Read More
fabrizio cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto: Elezioni, politica estera e politica economica, verso queste direzioni il problema della continuità

On. Fabrizio Cicchitto (Parlamentare di Civica Popolare): Emergono per il futuro due problemi di fondo riguardanti la politica estera e la politica economica. Sul terreno della politica estera esiste il problema della continuità della politica estera italiana di solidarietà con gli Usa di collocazione nella Nato e di distinzione dal neo imperialismo russo. Da questo punto di vista larga parte del centrodestra Forza Italia compresa non danno nessuna garanzia. Sul terreno della politica economica emergono i nuovi dati positivi dall’Istat ma le proposte di politica economica del M5S e Centrodestra…

Read More
Andrea Catizone MM Notizie 

Catizone (Comitato Media e Minori): Allarme Istat: molestie sessuali: 8,8 milioni di donne vittime nel corso della vita

Avvocatessa Andrea Catizone (Presidente di Family Smile, esperta di diritto di famiglia e membro del Comitato Media e Minori): Sono oltre il 43% le donne che nel corso della vita hanno subito qualche forma di ricatto o molestia sessuale sul luogo di lavoro per essere assunte, per mantenere il posto lavorativo o per ottenere avanzamenti di carriera. A rivelarlo è l’Istat nel suo rapporto “Le molestie e i ricatti sessuali sul lavoro” relativo agli anni 2015/2016. Numeri emblematici che lasciano riflettere su quanto sia cambiato il rapporto nei contesti lavorativi,…

Read More
Mario Tassone MM Notizie 

Tassone (CDU): Elezioni, il Nuovo CDU difenderà i nuclei familiari nella propria opera riformatrice. La famiglia rimane uno dei beni più preziosi per gli italiani

Tassone “La famiglia rimane uno dei beni più preziosi per gli italiani, nonostante siano stati presi pochi provvedimenti per tutelarla. L’Istat certifica che 9 italiani su dieci si dicono contenti dei rapporti con i propri parenti. Gli elettori vedono nella famiglia l’ultimo baluardo contro la crisi, un patrimonio che deve essere sostenuto da una politica davvero attenta ai problemi dei cittadini. Il Nuovo CDU è tra le poche forze politiche che partiranno dalla difesa dei nuclei familiari nella propria opera riformatrice. Un lavoro che ha bisogno di tempo, di accordi…

Read More
Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto a Il Dubbio: Dopo anni di razionalità e riformismo soffia il vento dell’abolizione

Cicchitto Tutti i centri di ricerca, dall’Istat, al FMI, all’OCSE, al Censis, e studi argomentati come quello di Marco Fortis (“Un anno di crescita”, Il Foglio, 13 dicembre 2017) mettono in evidenza che in Italia c’è una crescita quale mai si è verificata nel nostro paese dal 2006. Siamo intorno all’1,5, – 1,6. Il traino è dato da due voci della domanda interna, cioè i consumi e gli investimenti in macchinari, attrezzature, che erano crollati negli anni precedenti. Ciò è stato favorito da precise misure della politica economica dei governi Renzi e…

Read More
Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani (FI): Sicilia, sotto la guida del centrosinistra si è impoverita, Pil pro capire peggiore d’Italia

Sen. Schifani Pil siciliano in calo dell’1,3% nel periodo compreso fra il 2011 e il 2016. Un dato terribile che mostra come sotto la guida del centrosinistra, sia a livello regionale che nazionale, la Sicilia si sia impoverita. Il Pil pro capite è il peggiore d’Italia, secondo solo a quello calabrese. Ma è complessivamente tutto il Meridione che registra, secondo i dati Istat, un deciso passo indietro. La leggera ripresa di questi anni è stata una ripresa monca che riguarda solo metà del Paese: l’altra, il Sud, invece continua a…

Read More
Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (PD): Dati Istat, alto numero di occupati. Il nostro obiettivo era creare posti di lavoro e ci siamo riusciti andando oltre le aspettative

On. Librandi “Da quando esiste l’Istat non si era mai registrato un numero di occupati così alto: a noi basta questo per spegnere tutte le polemiche strumentali dei nostri avversari. L’obiettivo dello scorso governo era creare posti di lavoro, perché il paese era immobile dal 2008. Ci siamo riusciti e siamo andati anche oltre le aspettative, per questo siamo certi di poterci sorprendere anche il prossimo 4 marzo, quando gli italiani saranno chiamati a scegliere se affidare il governo a chi ha riportato il paese in pista, o a chi…

Read More
Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (FDI): Dati Istat, calo disoccupazione dello 0,1%. Il PD ci ha abituato ad esultare su risultati nulli

On. Santanchè Nel centrosinistra si levano cori da stadio ed esultanze scomposte per uno zero virgola in più certificato dall’Istat. L’istituto di statistica ha detto che a novembre la disoccupazione s’è attestata all’11%. Sapete di quanto è calata rispetto a ottobre? Dello 0,1%. In questi anni il Partito Democratico ci ha abituato a queste forme di esultanza basate su risultati nulli e impalpabili, che forse si percepiscono al Nazareno ma non nel Paese reale.”  

Read More
Cesa Lorenzo Lorenzo Cesa MM Notizie 

Cesa (UdC): Dati Istat, calo minimo disoccupazione e conferma contratti a termine. Una sinistra che genera lavoro precario tradisce i propri valori

Cesa “Mi chiedo come faccia il Partito Democratico a festeggiare dati Istat che certificano un calo minimo della disoccupazione e una sostanziale conferma del carattere ‘a termine’ dei contratti di lavoro. Il precariato lavorativo si traduce anche in precariato esistenziale e se vogliamo fare davvero il bene delle nuove generazioni dovremmo lavorare per stabilizzare il lavoro, pur adattandolo alle nuove esigenze del mercato. Una sinistra che genera lavoro precario tradisce i propri valori e si appella a tabelle e statistiche che non rappresentano il vero sentore delle famiglie e dei…

Read More
Flavio Tanzilli MM Notizie 

Tanzilli (CDU): Mezzogiorno, Pil pro capite lascia indietro il Sud, ma il Nord non può essere la locomotiva di tutta l’Italia

Tanzilli “Il Mezzogiorno non è un peso ma una risorsa per il nostro Paese e dal suo rilancio dipenderanno le sorti complessive dell’Italia. Per questo risuonano molto preoccupanti i dati Istat sul livello di Pil pro capite nelle varie regioni italiane. Numeri che descrivono uno stacco tra Sud e Centro Nord di ben 44 punti percentuali e che non possono lasciare indifferente la classo politica del nostro Paese. Il discorso del Nord come locomotiva di tutta l’Italia non può più valere, perché è il sistema-Paese che deve ripartire per poter…

Read More