Artini Massimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): Moscovici su ricette economiche di Di Maio, ennesima bocciatura del M5S

On. Artini “Il commento di Moscovici sulle ricette economiche di Di Maio è l’ennesima bocciatura del Movimento Cinque Stelle, la cui inconsistenza programmatica e incapacità di governo è ormai palese a tutto il mondo. Tuttavia l’Italia, con un governo responsabile che non sarebbe quello di Grillo, deve essere in grado di fare le sue politiche economiche in autonomia e senza il continuo e asfissiante richiamo al rigore.”

Read More
Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (PD): Elezioni, Di Maio non è credibile e il M5S ormai è una macchietta

On. Librandi “Moscovici ha usato termini istituzionali per affermare un concetto semplice: Di Maio non è credibile e le sue politiche economiche sono irrealizzabili e irresponsabili. Ormai il Movimento Cinque Stelle è una macchietta anche a livello internazionale e la sua vittoria significherebbe una sconfitta per l’Italia e per le sue ambizioni di rilancio.”

Read More
Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani (FI): Di Battista sollecita Berlusconi al ritiro, i grillini non amano il confronto e non vogliono avversari politici

Sen. Schifani “Forza Italia non invita i propri avversari a ritirarsi a vita privata perché è convinta che il sale della democrazia risieda proprio nel confronto-scontro con altre forze politiche. Più ci sono forze politiche in campo più è vivace e completo il dibattito democratico. Una visione che è esattamente opposta a quella del Movimento Cinque Stelle che con Di Battista sollecita Silvio Berlusconi a ritirarsi. Una visione irrispettosa verso tanti elettori italiani che dimostra come i grillini non amino il confronto e vorrebbero stare senza avversari politici.”

Read More
Bordoni Davide Bordoni MM Notizie 

Bordoni (FI): Metro C, quando aprirà finalmente la stazione di San Giovanni? Il M5S è contrario alle metropolitane ma deve dare risposte

Bordoni Metro C, quando aprirà finalmente la stazione di San Giovanni? L’inaugurazione di questa fermata che salderebbe la Metro C alla Metro A è un’opera annunciata da mesi se non da anni ma ad oggi non abbiamo ancora nessuna concreta novità in merito. Cosa è successo in tutto questo tempo da impedire alla Raggi di aprire definitivamente l’agognata fermata che eviterebbe a tanti romani della periferia est l’odioso trasbordo a piedi da Lodi a San Giovanni? Capisco che il M5S sia contrario alle metropolitane ma dovrebbe dare risposte e governare…

Read More
Artini Massimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): M5S, Parlamentarie domani e dopodomani, mettono le mani avanti e paventano già l’ipotesi di una proroga qualora il sistema si dovesse bloccare

On. Artini “Domani e dopodomani si terranno le parlamentarie a 5 stelle ma, visto ciò che è accaduto in passato, hanno deciso di mettere le mani avanti e paventare già l’ipotesi di una proroga qualora il sistema si dovesse bloccare. Ora i maghi della frittata rigirata sosterranno che qualunque problema derivi dall’enorme partecipazione popolare, quando la realtà è che non sono stati in grado prima, e non lo saranno ora, di gestire il loro portale magico. E come possiamo pensare di affidare il paese a chi si improvvisa esperto di…

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): Raggi, con più autonomia solo più guai per la Capitale

Sen. Lucio Malan (Forza Italia, Questore del Senato) Virginia Raggi non è riuscita a gestire neppure l’allestimento dell’albero di Natale, pagando un albero morto al prezzo di due vivi, ma chiede al Governo più poteri per gestire la Capitale. Ha già più competenze dei normali sindaci, molti più soldi e non sa gestirli. Come può chiedere maggiore autonomia? L’autonomia è un bene se affidata ad amministratori virtuosi, un male se affidata a incapaci. Con più autonomia in mano a combinaguai ci sarebbero solo più guai.

Read More
Laboccetta Amedeo Amedeo Laboccetta MM Notizie 

Laboccetta (FI): Elezioni, sondaggi attorno al 38%, non potevano che parlare di dominio del centrodestra e le previsioni saranno confermate il prossimo 4 Marzo

On. Laboccetta “Con un Berlusconi così smagliante i sondaggi non potevano che parlare di dominio del centrodestra sulle altre forze politiche, con consensi che si attestano attorno al 38%. Leggere di un Pd al 23,5% e di un M5s intorno al 29 non ci sorprende affatto: chi ha rovinato questo paese negli ultimi 5 anni e chi ha dimostrato incompetenza e strafottenza laddove ha avuto la possibilità di governare, non può essere credibile di fronte a milioni di italiani. Noi lo siamo, carichi di esperienza, entusiasmo e idee, per questo…

Read More
Artini Massimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): Roma, la gestione Raggi peserà sul voto di Marzo

On. Artini “Prima di ambire a governare l’Italia, i grillini pensassero a farlo nelle città che amministrano. Da Roma arriva la notizia di un redde rationem tra consiglieri del Movimento Cinque Stelle e giunta di Virginia Raggi. Sembra infatti che i primi abbiano disertato la riunione che avrebbe dovuto discutere dei pareri espressi dall’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali di Roma Capitale. Un chiaro segnale di come gli eletti dai cittadini siano sempre più insofferenti per decisioni calate dall’alto delle stanze della Casaleggio e Associati….

Read More
Bordoni Davide Bordoni MM Notizie 

Bordoni (FI): Roma M5S, segno tangibile di una scollatura tra eletti e giunta, Di Maio ora sta con i nominati o gli eletti?

Bordoni “L’incapacità grillina alla guida di Roma ora è constata anche dagli stessi consiglieri comunali pentastellati. Lo strappo sulla riunione che doveva discutere le valutazioni dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali è il segno tangibile di una scollatura tra eletti e giunta che non si può più nascondere. Luigi Di Maio si schiererà dalla parte della giunta ‘nominata’ o da quella dei consiglieri eletti dai tanti cittadini romani? Ne vedremo delle belle.”

Read More
Mario Tassone MM Notizie 

Tassone (CDU): Roma, emergenza rifiuti senza precedenti per colpa della giunta Raggi. Se il M5S andrà al governo ciò che sta vivendo Roma lo vivrà tutta Italia

Tassone Suscita preoccupazione la situazione di Roma. La Capitale d’Italia per colpa dell’inerzia della giunta Raggi è sprofondata in un’emergenza rifiuti senza precedenti con cassonetti stracolmi in tutti i quartieri della città compresa la zona del centro storico, patrimonio dell’umanità per le opere d’arte che conserva da almeno duemila anni. I grillini hanno detto di no a qualsiasi soluzione possibile senza sapere indicarne altre. Gli italiani che voteranno il 4 marzo siano consapevoli che quello che oggi sta vivendo Roma, lo subirà tutta Italia se il M5S dovesse andare al…

Read More