MM Notizie Senza categoria 

Palazzo Chiaramonte-Steri, uno dei monumenti più belli e significativi di Palermo, sarà aperto anche nei giorni di Natale, Santo Stefano

BENI CULTURALI, ROBERTO CELLI: “Il Complesso di Palazzo Chiaramonte-Steri, uno dei monumenti più belli e significativi della città di Palermo, sarà aperto in via straordinaria anche nei giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno per permettere ai cittadini e ai turisti che affollano il capoluogo siciliano nel periodo delle Feste di visitare e ammirare le meraviglie in esso contenute”. Lo afferma Roberto Celli, Ceo and Founder della Beni Culturali srl e già promotore e realizzatore dell’iniziativa Unescosites, mostra multimediale che permette di esplorare le meraviglie italiane patrimonio dell’umanità e che…

Read More
Bisignani Luigi Luigi Bisignani MM Notizie 

Luigi Bisignani a IL TEMPO: C’era una volta la politica estera. Oggi? Il deserto

Italia sempre più Irrilevante Caro direttore, non abbiamo più politica estera. Lo si capisce non solo dal “lancio in aria della monetina”, cui non saremmo dovuti arrivare, che ha assegnato l’agenzia del farmaco a Amsterdam anziché Milano, ma soprattutto vedendo Renzi all’Eliseo scodinzolante con Macron, il principale nemico dell’Italia. Il Presidente francese, per indebolirci, vuole accusarci davanti all’Onu di violazione dei diritti umani nei campi di accoglienza libici, rendendo così vani gli sforzi del ministro Minniti che, con il Capo dell’Aise in cerca di proroga, Alberto Manenti, si sbatte per…

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

SEN. MALAN (FI): MACRON SPADRONEGGIA, MANCA LEADER COME BERLUSCONI

Sen. Malan (Forza Italia, questore del Senato) “La Francia, il Paese che negli ultimi anni si è comprata un grosso pezzo dell’industria italiana, da Loro Piana a Parmalat, ha annunciato la nazionalizzazione di Stx, proprio nel momento in cui si faceva forte la posizione della nostra Fincantieri come eventuale acquirente del gruppo industriale transalpino. Questo comportamento del nuovo Governo transalpino si pone al di fuori delle regole di mercato, contrariamente a quello che hanno quasi sempre fatto le nostre aziende. Macron si mostra europeista solo nell’inno usato per il suo…

Read More
Cimbro Eleonora Cimbro MM Notizie 

Cimbro (Mdp): Libia, Macron spiazza l’Italia, prende l’iniziativa e ci brucia sul tempo

Cimbro (Mdp – Movimento democratici progressisti) L’iniziativa di Macron in Libia spiazza ancora una volta il Governo italiano. L’Italia, per posizione geografica e storia, potrebbe ambire ad avere un ruolo da protagonista nel bacino del Mediterraneo e concordare con gli Stati africani soluzioni alla crisi migranti più umane del blocco navale o dei campi profughi da aprire nel deserto. Siamo il Paese che ha accolto i migranti, il Paese di Lampedusa, eppure ci vergogniamo del nostro potenziale e preferiamo che siano altri ad agire. Malgrado gli annunci dei vari ministri,…

Read More
Bisignani Luigi Luigi Bisignani MM Notizie 

Luigi Bisignani a IL TEMPO: “Se Macron fa il Renzi”

Luigi Bisignani a IL TEMPO: “Se Macron fa il Renzi” Caro direttore, chiedono a Renzi di fare Macron, ma il rischio è che Macron faccia Renzi. In Francia si sta creando una situazione di instabilità sociale e finanziaria le cui conseguenze pagherà l’Europa, incapace di affrontare terrorismo e immigrazione e con il rischio di finire schiacciata dallo strapotere della Russia e della Cina. In politica estera, Macron, ha deciso di fare asse con la Merkel anziché con Gentiloni anche se il suo vero punto di riferimento resta sempre Vladimir Putin…

Read More

Cicchitto (Alternativa Popolare): Governo, Renzi prenda esempio dall’esperienza Macron mentre il centro deve aggregarsi autonomamente.

On. Cicchitto (Alternativa Popolare, presidente commissione esteri camera dei deputati) Renzi dovrebbe meditare più di quello che non ha fatto sinora sull’esperienza Macron e sulle sue caratteristiche innovative e sul fatto che il populismo viene battuto contrapponendo ad esso una piattaforma organica e non inseguendolo sul suo stesso terreno perché in quel caso una parte degli elettori preferisce l’originale ad una copia sbiadita. Comunque viste le profonde differenze tra Renzi e Macron e la tendenza finora dimostrata a rifiutare coalizioni reali, il centro che non si riconosce ne’ in Forza…

Read More
Putzu Andrea Putzu MM Notizie 

Putzu (FdI – AN): Francia 2017, Macron, oggi sono tutti ‘moderati’ ma, non tutti gli elettori si identificano con chi è pronto a salire sul carro del vincitore quando gli fa più comodo.

Putzu (Dirigente Nazionale Fratelli d’Italia – An)   “Oggi si sono svegliati tutti moderati: da Renzi a Berlusconi passando per Franceschini, all’indomani della vittoria di Macron tutti cercano il modo più semplice per esaltarlo sperando di emularlo. Lo slogan del momento è che gli estremismi sono finiti e non portano da nessuna parte, ma vorrei ricordare che in Francia Marine Le Pen è arrivata al ballottaggio, non gli altri partiti tradizionali francesi. E l’ex leader del Front National, al secondo turno, è uscita con un 35% di voti che significa…

Read More
Stefania Prestigiacomo MM Notizie Stefania Prestigiacomo 

Prestigiacomo (FI): Francia, Pd esulta per la vittoria di un liberale ma la vera lezione è la sconfitta degli estremismi

On. Prestigiacomo (Forza Italia) “Non capisco perché il Pd esulti per la vittoria di Macron alle presidenziali francesi. Macron non è un candidato di sinistra, ma un liberale, molto più vicino alle politiche che il centrodestra italiano da sempre propone. Ha vinto contro la Le Pen anche per questo motivo. Ricordo a Renzi e compagni che il partito loro alleato in parlamento europeo, i Socialisti, non ha preso neanche il 10% dei voti. La vera lezione di Macron è che con gli estremismi non si vince. A spuntarla, come sempre,…

Read More
Gianpiero Samorì MIR Moderati in Rivoluzione Gianpiero Samorì MM Notizie 

Samorì (Mir): Francia, l’elezione a Presidente della Repubblica Francese di Macron insegna alcune cose

Gianpiero Samorì (Mir – Moderati in Rivoluzione) L’elezione a Presidente della Repubblica Francese del Dott. Macron insegna alcune cose: 1) La prima è che l’elettorato di qualsiasi nazione ritiene superata la precedente fase politica e le persone che l’hanno rappresentata, non perché siano stati indegni del ruolo, ma in quanto è chiaro a tutti che siamo entrati in una fase storica ed economica diversa che va approcciata con idee nuove e persone nuove. 2) I popoli di ogni stato hanno bisogno e voglia di leaders propositivi, che offrano prospettive di…

Read More

Cimbro (Mdp): Francia, Macron vince grazie ai voti anti – Le Pen, ma sinistra divisa rifletta perchè quei erano voti suoi.

On. Cimbro (Mdp – Movimento democratici progressisti) “La sconfitta di Marine Le Pen ci dice che nel cuore dell’Europa il populismo e l’estrema destra non sono i benvenuti. Undici milioni di voti al ballottaggio non sono neanche un dato reale, perché molti, che non erano di quell’area politica, hanno deciso di votare per lei. Ciò che non si vuole ammettere è però un altro dato. Macron ha vinto perché ha preso tantissimi voti a sinistra e soprattutto tantissimi voti anti-Le Pen. Perché quei voti non sono andati ai candidati di sinistra?…

Read More