Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto: Stato-Mafia, l’arringa del pm Di Matteo ne segna e anticipa il suo ingresso in politica

On. Fabrizio Cicchitto Di Matteo con la sua requisitoria al processo sulla cosiddetta “Trattativa Mafia-Stato” in effetti sta preparando il suo ingresso in politica. La sua non e’ una arringa giudiziaria, e’ una invettiva politica a 360 gradi che spazia da Scalfaro, a Napolitano a Berlusconi. Uno spettacolo incredibile.

Read More
Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Centrodestra, Berlusconi parla di golpe ma avvallò successivi governi

Cicchitto: Se, come dice oggi Berlusconi, nel 2011 ci fu un colpo di stato con l’avallo del Colle, non si capisce allora perché Berlusconi non chiese subito le elezioni anticipate e invece prima appoggiò il governo Monti, poi sostenne la ricandidatura di Napolitano in seguito al fallimento di quelle di Marini e Prodi. Sul Giornale del 23 aprile 2013 è scritto: Berlusconi dichiarò “E’ il miglior presidente che il paese potesse avere. Sono soddisfatto per la scelta fatta dai parlamentari”. Sul suo discorso d’insediamento: “In vent’anni di vita politica il…

Read More
Laboccetta Amedeo Amedeo Laboccetta MM Notizie 

Laboccetta (FI): Scioglimento Camere, si torna al voto. Ora gli italiani possono scegliere chi dovrà rialzare l’Italia, la scelta senza dubbio ricadrà su Berlusconi

On. Laboccetta “Con le Camere sciolte dal Presidente della Repubblica, per il Partito Democratico si configura il peggiore degli spauracchi: il ritorno al voto. Dall’era di Monti e Napolitano è passato il messaggio che il voto popolare non solo era superfluo ma anche dannoso, visto che avrebbe punito quel combinato disposto di tecnocrati prima e dem poi che non sono riusciti a fare nulla per il Paese. Ora gli italiani hanno la possibilità di scegliere l’interprete che dovrà far rialzare l’Italia dopo anni difficili e non abbiamo dubbi che la…

Read More
Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani, l’intervista a IL GIORNALE: “Il presidente fu irremovibile Costrinse il governo a schierarsi con Sarkozy”

Renato Schifani, l’intervista a IL GIORNALE: “Il presidente fu irremovibile Costrinse il governo a schierarsi con Sarkozy” L’allora capo del Senato ricostruisce l’incontro in cui il Quirinale impose la guerra al Paese Finora aveva taciuto. «Ma ora – spiega Renato Schifani – l’amore per la verità mi costringe a rompere il silenzio». L’ex presidente del Senato ha letto l’intervista concessa da Giorgio Napolitano a Repubblica e quella ricostruzione lo lascia perplesso. Di più: «C’è una verità formale e una sostanziale. Napolitano privilegia le forme ma nei fatti fu lui a…

Read More
Colaninno Matteo Colaninno MM Notizie 

Colaninno (Pd): Napolitano, non solo Salvini ma parte del centrodestra riveda nostro intervento in Libia nel 2011

On. Colaninno (Partito Democratico) Le frasi di Matteo Salvini e di buona parte del centrodestra contro Giorgio Napolitano sono ingiuste e irriguardose. Non si può scaricare sull’allora Presidente della Repubblica la responsabilità dell’intervento in Libia del 2011, decisione che fu invece presa in sede Onu in seguito alle gravissime violazioni dei diritti umani a cui il morente regime di Gheddafi si stava lasciando andare senza più alcuno scrupolo. Come giustamente notava Napolitano, le potenze internazionali semmai sbagliarono nel non voler gestire il dopo-Gheddafi lasciando la Libia alla mercé di bande…

Read More
Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (Forza Italia): Napolitano, presidente interventista ben oltre i limiti della Costituzione

On. Santanchè (Forza Italia) L’ex presidente Giorgio Napolitano ha deciso di scaricare sull’allora governo Berlusconi la responsabilità dell’attacco in Libia che è la principale causa dell’invasione di migranti in corso in Italia. Napolitano accusa tutti di scarsa memoria dipingendosi per sé un ruolo di semplice consigliere mentre le decisioni erano tutte prese dal governo! Con tutto il rispetto dovuto alla sua veneranda età, forse è proprio Napolitano a non ricordare bene. Fu un presidente interventista ben oltre i limiti della Costituzione, che aveva propri contatti con i leader stranieri e…

Read More

Cicchitto (Alternativa Popolare): Napolitano, minacce di Salvini rischio per la libertà, Forza Italia si guardi bene da alleanze

On. Cicchitto (Alternativa Popolare) Alla luce di quello che minaccia Salvini sul presidente Napolitano mi auguro che un tipo del genere non arrivi mai al Governo perché è evidente che sarebbe a rischio la libertà di chiunque ha una posizione diversa dalla sua. Francamente non so come Forza Italia possa realizzare un’alleanza per il Governo nazionale con un tipo del genere.

Read More
fabrizio cicchitto putin Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (Alternativa Popolare): Legge Elettorale, Napolitano non fa polemica ma valutazione oggettiva contro singolare avventurismo.

Cicchitto (Alternativa Popolare, presidente commissione esteri camera dei deputati) Al netto di un progetto di legge elettorale che non c’entra niente con il modello tedesco e che è lo strumento attraverso il quale quattro capi partito vogliono portare in Parlamento solo i loro seguaci, nel suo discorso di oggi Giorgio Napolitano non ha fatto alcuna sterile polemica ma ha dato voce a valutazioni e preoccupazioni largamente presenti nella società civile e anche all’interno di almeno uno dei partiti che fanno parte di questa paradossale versione in salsa italiana e in…

Read More
fabrizio cicchitto putin Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (Alternativa Popolare): Intercettazioni, Orfini parla ora di attacco alla democrazia ma questo avviene già dal ’92-94 e in questo ha ragione Napolitano, indispensabile un salto di qualità su questo nodo.

On. Cicchitto (Alternativa Popolare) Ha ragione Giorgio Napolitano e torto Orfini. La pubblicazione in forme del tutto irregolari delle intercettazioni è in atto da molti anni a questa parte, solo che prima il Pds-Margherita poi il Pd hanno fatto muro contro ogni regolamentazione. Lo hanno fatto perché avevano con una parte dei pm e con MD un patto di ferro. Ora questo patto è saltato e Orfini parla oggi di attacco alla democrazia mentre esso c’è stato più volte dal 92-94 in poi. In questo quadro è del tutto insufficiente…

Read More