Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

On. Santanchè (Fratelli d’Italia): Juncker, intervento Gentiloni non riparatore, dal 5 marzo deve cambiare atteggiamento del Governo

On. Santanchè (FdI): Il premier Paolo Gentiloni, in uno sfoggio di piaggeria verso Bruxelles che gli è abituale ma  non per questo  e’ accettabile, ha decretato chiuso il caso Juncker, nonostante la gravità delle dichiarazioni fatte in Italia dal presidente della Commissione Europea sui timori per un futuro governo non operativo. Troppo facile, caro Gentiloni, liquidare così un problema di ingerenza tanto  grave. Così come è troppo facile, e strumentale, partecipare come lei ha fatto a una conferenza sul Sahel, che con i nostri problemi c’entra veramente poco, stilare in…

Read More
MM Notizie Renata Polverini 

Polverini (Forza Italia): Juncker, esempio di scuola ingerenza UE nelle vicende italiane

Renata Polverini (Forza Italia): Non so se sia più preoccupante che Juncker si permetta di dichiarare  che la Commissione si sta preparando al peggio perché l’Italia dal 5 marzo sarà senza governo operativo, o che il giorno seguente si prodighi in poco credibili smentite dopo aver provocato reazioni negative nei mercati e nello spread . Vedo che molti esponenti politici si affrettano a giustificarlo, a dargli ragione, a tentare di sminuire la gravità di quel che è stato detto durante una visita ufficiale e non da un personaggio minore, ma…

Read More
fabrizio cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

On. Cicchitto: Elezioni, endorsement preoccupante di Emiliano a Di Maio

On. Fabrizio Cicchitto (Parlamentare di Civica Popolare): La sortita del presidente Emiliano è molto preoccupante quando sostiene che il PD dovrebbe appoggiare un governo Di Maio ma è anche la testimonianza di come Renzi ha aggrovigliato la situazione interna del PD che è a rischio implosione. Gli italiani razionali, riformisti ed europeisti guardano a Mattarella, Gentiloni, Minniti e Padoan come coloro che possono salvare questo paese. Potrebbe dare un contributo anche Berlusconi se non si fosse ristretto in un’alleanza che anch’essa nel suo complesso fa venire i brividi nella schiena.

Read More
Luisa Regimenti MM Notizie 

Regimenti (Lega): Prodi, sulla scia della Merkel benedice Paolo Gentiloni, non vuole assistere al funerale politico della sinistra

Dichiarazione di Luisa Regimenti (LEGA), candidata all’uninominale per il centrodestra al Senato nel collegio di Ostia-Fiumicino-Pomezia-Ciampino Luisa Regimenti (Lega): Disse che non avrebbe fatto campagna elettorale. Ma disse anche che che entrando nell’Eurozona saremmo diventati tutti più ricchi…E’ Romano Prodi, che sulla scia della Merkel, benedice Paolo Gentiloni come vero leader del centrosinistra, bacchettando gli scissionisti di Leu. Questo solenne endorsemet a Gentiloni suona anche come una bocciatura di Renzi, sempre più isolato, ed una spinta verso il fatidico governo di larghe intese, auspicato dal Professore che non vuole assistere…

Read More
Spilabotte Maria Maria Spilabotte MM Notizie 

Spilabotte (Pd): Prodi, No strumentalizzazioni, aiuto autorevole per il centrosinistra

Sen. Spilabotte (Pd): Il centrodestra cerca di strumentalizzare rozzamente le parole di Romano Prodi a favore di Paolo Gentiloni, contro Renzi e il Pd. Nulla di più falso. Romano Prodi ha sempre lavorato per un centrosinistra di governo, unito nei principi e negli obiettivi. Le sue dichiarazioni sono un aiuto autorevole per il centrosinistra

Read More
MM Notizie Renata Polverini 

Polverini (Forza Italia): Elezioni, Prodi rilancia Gentiloni ma ormai troppo giù nei sondaggi, Forza Italia verso la guida del Paese

Renata Polverini (Forza Italia): Il Prof. Romano Prodi fiuta la sconfitta per la coalizione di centrosinistra e, dopo la Merkel, lancia Paolo Gentiloni verso un governo delle larghe intese dopo il 4 Marzo, che possa cambiare una legge elettorale appena fatta, per tornare alle urne e cercare di vincere. Un ragionamento che può essere comprensibile perché il centrosinistra, diviso su tutto, è sempre più giù nei sondaggi. Ma nonostante il ritorno improvviso di Prodi, a dettare l’agenda politica è Berlusconi, leader del centrodestra, che, al contrario sente il vento nelle…

Read More
Luisa Regimenti MM Notizie 

Regimenti (Lega): Elezioni, più voti alla Lega meno possibili inciuci e larghe intese

Luisa Regimenti (LEGA, candidata all’uninominale per il centrodestra al Senato nel collegio di Ostia-Fiumicino-Pomezia-Ciampino) Gentiloni è stato dalla Merkel a farsi “incoronare” premier delle larghe intese perché l’establishment è terrorizzato dall’ondata di voti che prenderà la Lega. Più prenderà la Lega e più si allontanerà lo spettro dell’inciucio modello tedesco, che lascerebbe il Paese in perfetta continuità coi governi di centrosinistra degli ultimi anni: quindi austerity, tasse al ceto medio, invasione extracomunitaria. Se si mantiene lo status quo, saremo tutti più poveri e rischieremo di avere città col “coprifuoco” alle…

Read More
Bisignani Luigi Luigi Bisignani MM Notizie 

Luigi Bisignani a IL TEMPO: Caro Silvio, damose da fa’

Luigi Bisignani a IL TEMPO: Caro Silvio, damose da fa’ Caro direttore, Paolo Gentiloni ci ha preso gusto e non vuole proprio lasciare Palazzo Chigi. Dopo l’approvazione delle leggi di bilancio, considerando chiusa l’attività di governo, non ci pensa per niente di salire al Colle a presentare le dimissioni, anzi si è convinto che ci sia davvero ancora molto da fare, dalle leggi per il fine vita allo ius soli. In questo trova un alleato prezioso in Matteo Renzi, segretario del Pd in caduta libera nei sondaggi, che vuole più…

Read More

Cicchitto (Alternativa Popolare): Governo, bene Gentiloni al congresso Cisl, in momento di travaglio Mattarella e il premier rappresentano due punti importanti di riferimento

On. Cicchitto (Alternativa Popolare, Presidente Commissione Esteri della Camera dei Deputati) il Presidente del Consiglio Gentiloni ha fatto un discorso molto significativo al congresso della Cisl sia sull’Europa, sia sulla politica economica che sull’immigrazione. E’ sempre più evidente che in un momento così difficile e con un travaglio profondo da parte di tutte le forze politiche che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Governo Gentiloni rappresentano due punti di riferimento assai importanti. Inoltre alla luce anche della vertenza aperta sulla insostenibile situazione riguardante i flussi migratori concentrati sull’Italia è…

Read More

Stefano Maullu (Forza Italia): Pil in crescita, ma l’Italia di Renzi resta la maglia nera dell’Eurozona

Europarlamentare Maullu: “Il Pil è in crescita e di questo ne siamo contenti, ma l’Italia governata dal Renzi, Gentiloni e dal Pd resta sempre la maglia nera dell’Eurozona. Sul questa crescita del Pil, verrebbe da dire molto rumore per nulla, perché è necessario guardare con attenzione a tutti i dati italiani: disoccupazione giovanile alle stelle, aumento dei posti di lavoro fermo al palo, potere d’acquisto delle famiglie sempre più in crisi e reputazione internazionale ai minimi termini. Il governo invece di sorridere sbrighi le ultime faccende importanti e lasci spazio…

Read More