Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (FI): Lo Stato ha emesso una vera e propria condanna a morte per Dell’Utri, la Magistratura ha deciso di agire in questo solo per le sue idee politiche?

On. Santanchè Lo Stato Italiano ha emesso una vera e propria condanna a morte per Marcello Dell’Utri. Un uomo malato e anziano, di 76 anni, le cui condizioni incompatibili con la detenzione erano state riconosciute anche dai consulenti nominati dalla Procura. La sentenza del tribunale di sorveglianza è vergognosa e francamente inspiegabile. Viene da chiedersi se, ancora una volta, parte della magistratura abbia deciso di agire in un certo modo solo perché influenzata dalle idee politiche di Dell’Utri.    

Read More
Cesa Lorenzo Lorenzo Cesa MM Notizie 

Cesa (UDC): Dell’Utri, condizione attuale incompatibile con la carcerazione prolungata, la decisione di oggi è una netta infrazione del diritto italiano

Europarlamentare Cesa “La sentenza del tribunale di sorveglianza nei confronti di Marcello Dell’Utri è inspiegabile e preoccupante. La condizione attuale dell’ex senatore è chiaramente incompatibile con la carcerazione prolungata: Dell’Utri è oggi un uomo vecchio e malato, dettagli assieme ai quali va considerata la pressione fisica e psicologica derivante della detenzione. La decisione di oggi, ignorando tutto questo, si configura come una netta infrazione del diritto italiano ed europeo, oltre a lasciare inascoltate le parole che la sconvolta moglie Miranda affida al Tempo. Il rispetto per la dignità della vita…

Read More
Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Dell’Utri, il Tribunale respinge la richiesta di sospensione della pena. Evidente atteggiamento persecutorio, c’è da vergognarsi.

Cicchitto: La decisione del Tribunale di sorveglianza che respinge la richiesta di sospensione della pena nei confronti di Dell’Utri è inaccettabile e rende evidente un atteggiamento persecutorio. Di fronte ad una sentenza del genere c’è da vergognarsi.  

Read More

Cicchitto (Alternativa Popolare): Roma, Mafia capitale, una sentenza obiettiva

On. Cicchitto (Parlamentare Alternativa Popolare e presidente Commissione Esteri Camera dei deputati) Una sentenza quella di Roma per molti aspetti obiettiva che ha perseguito i reati di corruzione e l’associazione a delinquere semplice ma che ha escluso quella per mafia. La sentenza ha anche aumentato la pena per Odevaine oltre la richiesta dell’accusa e anche questo ci è sembrato giusto visto il ruolo svolto.

Read More
fabrizio cicchitto putin Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (Ncd) a Huffington Post: L.elettorale, No elezioni con sistemi attuali Camera e Senato

Cicchitto (NCD): “La sentenza della Corte conferma quello che ha detto ripetutamente il presidente della Repubblica: dopo aver annullato i ballottaggi, aver confermato in una versione delimitata i capilista, la sentenza ha affermato l’esigenza della omogeneità dei sistemi elettorali che devono regolare l’elezione di Camera e Senato. Ciò affida all’attuale parlamento nella sua sovranità la missione di definire sul piano legislativo la nuova legge elettorale. Non è possibile andare a elezioni con gli attuali due sistemi di Camera e Senato. Questo lavoro va fatto prendendosi tutto il tempo necessario, senza…

Read More