Alessandra Mussolini MM Notizie 

On. Alessandra Mussolini (PPE – Forza Italia): Le Monde, se confermato sarebbe gravissimo incontro a Roma tra AISE e capo servizi segreti siriani

Dichiarazione dell’on. Alessandra Mussolini (Forza Italia), cell. 3386687647 Alessandra Mussolini (PPE FI): “Quanto scrive oggi Le Monde in relazione all’incontro in Italia che si sarebbe svolto alla fine di febbraio tra il capo dei servizi segreti siriani, Ali Mamlouk, e il  direttore dell’Aise, Alberto Manenti, è di una gravità inaudita e contempla una serie di violazioni pesantissime da parte del nostro governo. Il generale Mamlouk, capo della sicurezza di Assad, ritenuto il responsabile negli ultimi anni di guerra civile della durissima repressione in Siria, sarebbe stato prelevato con un aereo…

Read More
fabrizio cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto: Forte solidarietà al popolo curdo contro l’aggressività di Erdogan e gli errori degli USA-UE

Fabrizio Cicchitto (Civica Popolare): Intervenendo a Milano al convegno indetto dalla Fondazione Kuliscioff in solidarietà col popolo curdo e siriano, l’on. Cicchitto ha rilevato che ci troviamo di fronte ad una autentica tragedia provocata dalla aggressività politica e militare del leader turco Erdogan, dagli errori passati degli Usa, dalla contraddittorietà comportamentale dell’attuale amministrazione americana, nella assenza di una linea dell’Europa. Nel passato i curdi sono stati esaltati perché mentre l’esercito iracheno si dissolveva sono stati gli unici rimasti in campo a battersi contro l’Isis. I curdi sono stati decisivi in…

Read More
MM Notizie Souad Sbai 

Sbai: Siria, la storia si ripete. Gas al cloro… Chissà di chi è stavolta…

Souad Sbai (giornalista politica ed esperta di terrorismo jihadista): La storia si ripete sempre quando si tratta di condurre guerre di fake news. Ieri su Assad l’accusa di usare armi chimiche, quando le avevano i cosiddetti “ribelli” che poi sono jihadisti. Oggi sempre lui accusato di usare gas al cloro, peraltro con le solite frasi “molti hanno accusato sintomi…”. Strano perché a bombardare c’è anche il sig. Erdogan. Però che siano state le forze turche non si può dire, perché nonostante i massacri turchi l’obiettivo  dei media pagati dal Qatar…

Read More
MM Notizie Souad Sbai 

Sbai: Siria, Papa Francesco dica una parola sui bimbi innocenti massacrati

Souad Sbai, giornalista, politica ed esperta di terrorismo jihadista Non è mai troppo tardi per dire una parola sui bambini massacrati ad Afrin e Ghouta. Per questo chiediamo a Papa Francesco di parlare apertamente e dire la verità: stanno massacrando bambini innocenti senza pietà! Parli e parli senza remore perché ora è il momento. Il folle progetto va fermato, ora o mai più! E’ quanto afferma Souad Sbai, esperta di terrorismo jihadista

Read More
fabrizio cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

On. Cicchitto: M.O., interventi turchi di straordinaria gravità

On. Fabrizio Cicchitto (parlamentare di Civica Popolare e presidente Commissione Esteri Camera dei deputati): Paghiamo ancora le conseguenze del mancato intervento degli Usa in Siria nel 2013 che ha squilibrato tutta la situazione a favore di Russia Iran e Turchia. Per di più oggi si dimentica che senza i curdi l’Isis non sarebbe mai stato sconfitto. Adesso ci troviamo di fronte a interventi militari turchi di straordinaria gravità.

Read More
santanche daniela attentato Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanché (FdI): Territorio, il rapporto con immigrazione clandestina non va mai trascurato

On. Daniela Santanchè (Fratelli d’Italia) Un fatto grave accaduto a Palermo riporta l’attenzione su un problema che non si può e non si deve sottovalutare , vale a dire la relazione tra immigrazione e terrorismo. Erano due minori tra l’altro e sono stati oggetto di due procedimenti per atti inneggianti al terrorismo islamico . Ieri ancora nella provincia di Como due arresti , padre e figlio e con un altro figlio che fa parte dei foreign fighter in Siria . Saranno episodi ma la dicono lunga sui pericoli che il…

Read More
Cimbro Eleonora Cimbro MM Notizie 

Cimbro (Mdp): Siria, svolta di grande importanza con la morte di Abu Bakr al-Baghdadi auspicabile un futuro di pace

On. Cimbro (Mdp – Movimento democratici progressisti)   La conferma della morte di Abu Bakr al-Baghdadi, lo spietato e crudele capo dell’Isis rappresenta senza dubbio una svolta di grande importanza nel complicato scenario del Medio Oriente. Da tempo le forze della coalizione internazionale, ma in particolare i soldati iracheni e curdi, sono riusciti a infliggere una serie di sconfitte ai terroristi del cosiddetto “Stato Islamico” tanto da riuscire a conquistare anche le due capitali: Raqqua e Mosul e la scomparsa di Al-Baghdadi rappresenta un altro duro colpo per questa terribile…

Read More
Renato-Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani (FI): Attacco kamikaze in Siria, tra i morti donne e bambini, urge una soluzione internazionale alla crisi siriana.

Sen. Schifani (Forza Italia ex presidente del Senato)   “Apprendo che almeno 70 persone sono state uccise e altre 130 ferite in un attacco kamikaze sferrato contro un convoglio di autobus che trasportava profughi siriani nei pressi di Aleppo. Anche molte donne e bambini sono rimasti uccisi. Non stupisce che durante la Via Crucis di ieri il Santo Padre abbia voluto esprimere un pensiero di dolore nei confronti di queste stragi. D’altro canto sono proprio episodi come questi che rendono sempre più pressante la ricerca di una soluzione internazionale alla…

Read More
fabrizio cicchitto putin Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (Alternativa Popolare): Siria, una soluzione politica si può trovare solo prendendo atto che ci sono due terrorismi l’Isis e lo Stato di Assad, anche la Russia deve comprenderlo.

On. Cicchitto (Alternativa Popolare) Il problema di fondo che complica molto le cose è costituito dal fatto che in Siria ci sono due terrorismi e non soltanto uno. C’è il terrorismo Isis e quello di Stato di Assad e del nucleo di potere alla guida. Ciò è alle origini della tragedia siriana e anche della grande difficoltà di risolverla. Solo se le grandi potenze, Russia compresa prendono atto di questo che è la vera realtà forse si potrà cominciare a risolvere la questione con una soluzione politica.

Read More