Cimbro Eleonora Eleonora Cimbro MM Notizie 

Cimbro (Mdp): Bombe Trump rischiose per la diplomazia. Evitare tensioni e guerre

On. Cimbro (Mdp – Movimento democratici progressisti): “Non si capisce quali siano state le reali conseguenze dell’attacco di ieri in Afghanistan: c’è chi dice 82 miliziani dell’Isis uccisi in un colpo solo, chi 36, chi sostiene non sia morto nessuno. Trump ha sganciato la bomba più potente del mondo dopo la atomica con la garanzia che non ci sarebbero stati morti né feriti ma sarebbero solo stati distrutti i tunnel e le grotte dell’Isis, l’obiettivo era dare una lezione a tutto il terrorismo islamico. Facendo un bilancio, in tre mesi…

Read More
Malan lucio Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): Manca un Berlusconi sulla scena internazionale, capace di far dialogare Occidente con Russia

Sen. Malan (Questore del Senato, Forza Italia): “L’attacco di Trump alla Siria è evidentemente anche basato su elementi a noi non ancora noti, ma in possesso della Casa Bianca. Del resto, dalle parole del presidente USA, era ben chiaro fin da ieri che ci sarebbe stata un’azione militare. È significativa la reazione russa, contraria ma lodevolmente misurata. Manca oggi particolarmente sulla scena internazionale una figura come quella di Silvio Berlusconi, capace di far dialogare l’Occidente con la Russia, interlocutore d’obbligo nel contrasto al terrorismo. Il controproducente zelo anti-russo di troppi…

Read More
Gea Schiro' Gea Schiro' MM Notizie 

Schirò (PD): Trump non conosce diplomazia e ignora l’ONU. Non servono dimostrazioni di forza

On. Schirò (PD): “Trump giustifica l’attacco di questa notte dicendo che Assad ha ignorato l’Onu, ma lui ha fatto lo stesso! Qui non siamo in un videogioco dove vince chi spara prima, questa è la realtà e tutti sappiamo che i conflitti non si risolvono con la violenza ma con la diplomazia, parola evidentemente astrusa dal vocabolario di Trump. Il presidente chiede appoggio come se essere contrari al lancio di missili in Siria significhi non condannare lo scempio di qualche giorno fa, ma in realtà è esattamente l’opposto: la volontà…

Read More
rizzo marco Marco Rizzo MM Notizie 

Rizzo (Partito Comunista): Gli americani attaccano la Siria. L’Isis ringrazia

Marco Rizzo (Segretario del Partito Comunista): “Attacco USA alla Siria. Trump o non Trump, l’imperialismo americano è lo stesso. Il copione è sempre quello, da Timisoara alle “armi di distruzione di massa” inesistenti in Iraq: si provoca un fatto artato, l’apparato mediatico capitalistico lo propaganda, i popoli si “bevono” la notizia e l’attacco imperialista si scatena. Tutto questo accade mentre la sinistra e l’antipolitica del M5s tacciono o sono complici. Ora l’Isis ringrazierà e si rafforzerà negli attacchi alle capitali europee. Purtroppo saranno sempre le popolazioni a pagare. Serve una…

Read More
Cimbro Eleonora Eleonora Cimbro MM Notizie 

Cimbro (Mdp): Siria, Trump ha risposto in modo netto ma non si può agire da soli

On. Cimbro (Mdp – Movimento democratici progressisti): “Non si può agire in solitaria quando si fa parte di un’organizzazione. Trump ha risposto in modo netto all’attacco di Assad contro i ribelli, azione che tutti in un coro unanime avevamo condannato e che è costata la vita a molti bambini. Ma il presidente Usa non può tenere un atteggiamento unilaterale, anche Obama nel 2013 in una situazione simile, se non più grave, fermò l’attacco nel rispetto delle regole dell’assemblea internazionale. Ora il lancio inaspettato di quasi 60 missili costerà molto caro in…

Read More
Lara Comi Lara Comi MM Notizie 

Comi (FI): Siria, Europa intervenga con soluzioni diplomatiche, Putin ha già condannato Trump

Comi (Forza Italia, Europarlamentare e vice pres. Ppe): “Non si possono sottovalutare le ripercussioni dell’attacco di stanotte. Putin ha già condannato Trump e sottolineato che il lancio di missili sulla Siria è un atto irrispettoso che comprometterà i rapporti Russia-Usa. A questo punto l’Europa deve intervenire e trovare soluzioni diplomatiche, il conflitto in medio Oriente non si risolverà facilmente e di certo non rispondendo alla violenza con altrettanta violenza, servono delle discussioni politiche costruttive e bilaterali. Gli Usa fanno parte delle Nazioni Unite e sono tenuti a rispettare l’assemblea, un’azione…

Read More
maullu stefano MM Notizie Stefano Maullu 

Maullu (FI): L’attacco dell’USA alla Siria mostra come Trump non abbia capito la situazione del medio oriente

Europarlamentare Maullu (Forza Italia, Vicepresidente della commissione Cultura del PE): “L’attacco di questa notte alla Siria da parte del Presidente Usa Donald Trump, con 59 missili Tomahawk lanciati da due portaerei al largo del mare Mediterraneo, altro non è che la solita logica americana proposta in salsa western. Questo vuol dire come non aver capito nulla di medio oriente e impegnarsi per continuare a farlo nella maniera sbagliata”.

Read More
fabrizio cicchitto putin Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (Alternativa popolare): Siria, Assad ha agito impunemente fin’ora questa volta ha contro l’imprevedibilità di Trump, adesso serve una trattativa reale che non dia per scontato nulla.

On. Cicchitto (presidente commissioni Esteri)   Finora Assad ha potuto provocare la morte di circa 400mila siriani e la fuga dal Paese di 5 milioni di essi, utilizzando spregiudicatamente le ambizioni imperiali della Russia, le esitazioni e le contraddizioni degli Usa, l’inazione dell’Europa e lo stallo dell’Onu. Questa volta è andato a sbattere contro l’imprevedibilità della politica di Trump che ha fatto quello che non fece Obama nel 2012 quando già ci fu un duro attacco con armi chimiche con moltissime morti. In effetti va combattutto il terrorismo islamico di…

Read More
fabrizio cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): protezionismo Trump, i sovranisti non protestino, chi è causa del suo mal…

On. Cicchitto: Non sono ancora chiari i contorni del protezionismo di Trump, ma gli ultimi che possono protestare sono i cosiddetti sovranisti perché il protezionismo è il sovranismo applicato all’economia. Di conseguenza per la Le Pen, per l’ineffabile Salvini, per la Meloni vale il motto: “chi è causa del suo mal pianga se stesso”.

Read More
Renato-Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani (FI): Protezionismo Trump, a repentaglio mercato globale e numerose aziende italiane che lavorano con gli USA

Schifani (FI): “Le posizioni di chiusura e le misure protezionistiche che l’amministrazione Trump ha intenzione di varare preoccupano i nostri mercati. Il governo deve ascoltare con molta attenzione e non sottovalutare il grido di allarme che tante aziende e industrie italiane stanno lanciando in queste ore. Il mercato americano è uno sbocco naturale per il made in Italy ed è sempre più al centro dei nostri commerci. L’augurio di tutti è che si possa trovare un punto di incontro che non metta a repentaglio il mercato globale e le numerose…

Read More