Isabella Rauti MM Notizie 

Rauti (FdI): MORO, son tornate le Brigate Rosse?

Sen. Isabella Rauti (Fratelli d’Italia): Nel buio della notte qualche vigliacco senza onore ha “sfregiato”  con le iniziali BR, il nuovo monumento commemorativo dedicato ai cinque agenti di scorta dell’On Aldo Moro, trucidati in Via Fani il 16 marzo di 40 anni fa, nel giorno del rapimento del Presidente della Democrazia Cristiana, che pagó con la vita l’odio comunista e l’attacco al cuore dello Stato. La lapide era stata recentemente profanata, con la scritta “morte alle guardie” ed è Vergognoso che il nuovo monumento funebre, inaugurato il 16 marzo scorso…

Read More
FerriCosimoMaria Cosimo Maria Ferri MM Notizie 

Ferri (sottosegretario ministero Giustizia): MORO, atto vile e vergognoso, non abbassare la guardia

Cosimo Maria Ferri (sottosegretario ministero Giustizia): Sono vicino alle famiglie degli agenti di Aldo Moro, i cinque uomini di scorta che furono uccisi dai terroristi, per l’ennesimo atto vergognoso, l’imbrattamento con la scritta BR in rosso della lapide in loro memoria, inaugurata lo scorso 16 marzo alla presenza del capo dello Stato, Mattarella. Il gesto vile ci riporta indietro di tanti anni, ad uno dei momenti più bui e più difficili della storia italiana, quando fu tentato un vero e proprio attacco alla democrazia.

Read More
Cesa Lorenzo Lorenzo Cesa MM Notizie 

Cesa (Udc-NcI): Moro, sfregio alla memoria di chi ha dato vita per nostra Repubblica, gesto criminale

Europarlamentare On. Lorenzo Cesa (presidente di Noi con L’Italia UDC): Non è solo uno sfregio a un monumento ma è uno sfregio alla memoria e al sacrificio di chi ha dato la vita per la nostra Repubblica. Lo sfregio al monumento che ricorda le vittime dell’attentato di via Fani a Roma è un crimine che offende tutti gli italiani. Ci auguriamo che i responsabili di tale ignobile e vergognoso gesto vengano individuati e assicurati alla giustizia. E auspico infine che da tutte le forze politiche, in modo bipartisan, arriva una…

Read More
Bordoni Davide Bordoni MM Notizie 

Bordoni (FI): MORO, ennesimo sfregio a memoria vittime, condanna sia unanime

Davide Bordoni (capogruppo Forza Italia Comune di Roma): Uno sfregio, un altro vergognoso gesto che non dobbiamo sottovalutare la scritta in rosso BR sul monumento, inaugurato il 16 marzo scorso, che ricorda  le vittime dell’agguato di via Fani, i cinque  uomini della scorta di Aldo Moro uccisi dai terroristi. Tutte le forze politiche devono unanimemente condannare questo crimine, dobbiamo essere compatti e uniti in difesa della democrazia e della memoria per scongiurare un ritorno agli anni bui della storia del nostro Paese. Spero che i responsabili di tale ignobile atto…

Read More
Santanchè Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (FdI): Moro, atti di violenza e vandalismo non sono finiti con la campagna elettorale, ora serve risposta più decisa

Sen. Daniela Santanchè (Fratelli d’Italia): Al di là delle diversità delle idee politiche, chi si permette di imbrattare la lapide di uno statista morto ammazzato dalle Brigate Rosse rievocandone le iniziali o è un cretino o è un criminale. Le Istituzioni devono rispondere con assoluta fermezza perché evidentemente gli atti vandalici e le violenze non sono finite con la campagna elettorale.

Read More
Cesa Lorenzo Lorenzo Cesa MM Notizie 

Cesa (Udc-NcI): Aldo Moro fa parte della nostra storia di italiani, vergognoso imbrattare i luoghi della memoria

On. Lorenzo Cesa (Udc-Noi con l’Italia): Vergognoso che ci sia oggi chi con gesti di vandalismo volgare imbratta luoghi della memoria offendendo uomini che sono l’orgoglio della nostra storia e del nostro Paese.  Aldo Moro fa parte della nostra storia di italiani e di politici che hanno messo al centro valori infungibili e attuali. Ci auguriamo che vengano trovati e puniti gli autori di gesti così riprovevoli.

Read More
santanche daniela attentato Daniela Santanchè MM Notizie 

Santanché (FdI): Manifesti Meloni, manca la cultura del rispetto, vigilare affinché sia rispettata la libertà di tutti

On. Daniela Santanchè (Fratelli d’Italia) Vedere i manifesti di Giorgia Meloni imbrattati da qualche vandalo che confonde la politica con azioni di basso profilo fa male. Perché significa che manca la cultura del rispetto e l’adeguata agibilità democratica. Evidentemente il sindaco De Magistris non è’ all’altezza della situazione. Mi auguro che il prefetto e le forze dell’ordine vigilino affinché sia rispettata la libertà di tutti e il diritto di tutti a manifestare liberamente e in modo incolume le proprie opinioni

Read More
Gianpiero Samorì MIR Moderati in Rivoluzione Gianpiero Samorì MM Notizie 

Samorì (MIR): Non riesco a concepire come si possa ferire opere d’arte e monumenti come il Colosseo, noti in tutti il mondo.

Gianpiero Samorì (Mir – Moderati in Rivoluzione) “Resto davvero sbalordito ogni volta che sento di atti di vandalismo nei confronti del patrimonio artistico. Non riesco a concepire infatti come si possa ferire in questo modo opere d’arte e monumenti soprattutto quando questi, come il Colosseo, sono noti in tutti il mondo. Spero che chi abbia sfregiato le colonne dell’anfiteatro venga punito in modo esemplare, affinché non si ripeta ancora. Basta con il permissivismo, bisogna difendere i nostri monumenti dall’inciviltà di alcune persone” www.gianpierosamori.it

Read More
abrignani ignazio Ignazio Abrignani MM Notizie 

Abrignani (Ala): Gli atti vandalici avvenuti al Colosseo rattristano, ci auguriamo che Governo si attivi per potenziare sicurezza

On. Abrignani (Ala): “Gli atti vandalici avvenuti al Colosseo rattristano e indignano perché assistere, inermi, a una forma di violenza inqualificabile nei confronti di uno dei monumenti più importanti e belli del mondo fa male ai romani, ai turisti e all’intero Paese. Ci auguriamo vivamente che il Governo si attivi immediatamente per potenziare i presidi di sicurezza a tutela dei nostri monumenti, che devono essere protetti maggiormente. In quest’ottica ci conforta l’intervista apparsa oggi sui giornali del Ministro Franceschini. E’ un dovere morale dal quale non si può derogare”.

Read More

Gianni Alemanno (Azione Nazionale): I vandali al Colosseo riflettono il declino di Roma

Gianni Alemanno (Azione Nazionale): I vandali al Colosseo riflettono il declino di Roma “Il Colosseo sfregiato con due scritte in vernice nera fa male alla città di Roma e ai romani. Possibile che non si riesce neppure a tutelare uno dei monumenti più famosi al mondo? L’amministrazione guidata da Virginia Raggi e il Governo che misure di sicurezza intendono adottare per tutelare il patrimonio artistico della Capitale? Non possiamo assistere inermi al declino della città più bella del mondo”.  ‎

Read More