Gianfranco Librandi MM Notizie 

Librandi (PD): M5S richiede l’intervento OSCE per garantire regolarità del voto, ma non la mettono in discussione se vincono le elezioni

On. Librandi Con grande sprezzo del pericolo, Di Maio e Cancellieri oggi hanno chiesto l’intervento dell’OSCE per garantire la regolarità del voto in Sicilia. D’altronde sono gli stessi che qualche tempo fa chiedevano gli italiani di ciucciare la matita prima di votare per evitare la cancellazione del voto nonché gli stessi a paventare chissà quale complotto governativo per la vittoria del Sì al referendum e sempre gli stessi che considerano perfettamente legittimo votare sulla piattaforma Rosseau, così fragile che anche un hacker dilettante è riuscito a violarla. Curiosamente però non…

Read More
Artini Massimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): Il voto di fiducia sulla legge elettorale è un’imboscata nei confronti di tutti gli italiani

On. Artini “Il voto di fiducia sulla legge elettorale è un’imboscata nei confronti tutti gli italiani che si sono stancati degli inciuci e dei tatticismi della politica. Il risultato di questa legge scellerata saranno coalizioni variabili che non avranno nessun rispetto del voto degli elettori. Dire ‘no’ a quest’obbrobrio è un dovere verso quei cittadini che vogliono una politica diversa da quella che hanno visto negli ultimi 20 anni.”

Read More
Fabrizio Cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Legge elettorale, chi è causa del suo mal pianga se stesso

Cicchitto: L’onorevole Fabrizio Cicchitto, intervenendo alla Camera nel dibattito sulla legge elettorale, ha osservato fra l’altro: “In questo dibattito dovrebbe valere il motto che chi è causa del suo mal pianga sé stesso. Specie ai fini della governabilità si può misurare il danno che è stato fatto al sistema istituzionale con la mancata approvazione della riforma costituzionale. Ci troviamo con due rami del Parlamento che hanno due elettorati diversi, se rimanessero anche due sistemi elettorali differenti sarebbe il caos. Il Movimento 5 Stelle non può recriminare: aveva fatto un’intesa blindata…

Read More
Santelli Jole Santelli MM Notizie 

Santelli (FI): Legge elettorale, M5S grida l’inciucio ma la verità è che non ha candidati

On. Santelli “Il Movimento 5 stelle usa toni esasperati per aizzare il popolo contro la legge elettorale, ma non si capisce quale sia la sua proposta per evitare di presentarci alle urne con l’attuale sistema di voto: vogliono il proporzionale? Allora perché hanno fatto in modo di affossare anche il tedesco, che lo era? Gridano all’inciucio Pd, Forza Italia e Lega per usare il loro cavallo di battaglia populista e qualunquista, ma la verità è che non hanno candidati forti e con l’esperienza necessaria a competere efficacemente nei collegi uninominali,…

Read More
Malan Lucio Malan MM Notizie 

Malan (FI): M5S accanito contro l’approvazione della legge elettorale. Rinviare decisione porta un’Italia ingovernabile

Malan È singolare la furia con cui piccoli partiti e il solito M5S populista si stanno accanendo contro l’approvazione della legge elettorale. Evidentemente vogliono che nulla cambi perché sperano che dal Consultellum derivi quel caos in cui sperano di prosperare. Vedo molti affermare che la legge elettorale non andrebbe cambiata pochi mesi prima del voto: in realtà la legge elettorale è sempre stata riformata poco prima del voto e soprattutto qui si tratta di avere una legge efficace e votata del Parlamento anziché un mero risultato di sentenze della Corte…

Read More
fabrizio cicchitto Fabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): Legge Elettorale, voto di fiducia e richiesta di voto segreto, tecniche parlamentari

Cicchitto Il ricorso al voto di fiducia rientra nella tecnica parlamentare e così la richiesta di voto segreto, mossa e contromossa come nel gioco degli scacchi. Comunque nel voto finale, a nostro avviso, ci può essere la richiesta di voto segreto. In tutto questo c’è solo una battaglia parlamentare, nessun colpo stato o operazione autoritaria per cui le manifestazioni in piazza sono un inizio di campagna elettorale non una mobilitazione contro un golpe inesistente.

Read More
Schifani MM Notizie Renato Schifani 

Schifani (FI): Il ricorso al voto di fiducia in aula non costituisce forzatura regolamentare e parlamentare

Schifani Alla vigilia della scadenza della legislatura, incombe ancora il pericolo di andare alle urne con una legge che consegnerebbe il paese alla ingovernabilità. Il ricorso al voto di fiducia in aula, dopo un corretto e completo iter dei lavori in commissione, non costituisce forzatura regolamentare e parlamentare. Anche l’italicum è’ stato votato con la fiducia e nessuno ha gridato al golpe. Forza Italia ha sempre dichiarato che avrebbe votato in aula il testo votato in commissione, e lo farà col voto finale sul provvedimento. Il voto di fiducia, ovviamente,…

Read More
Artini Massimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): Alternativa Libera si discosta dal Rosatellum. L’unico sistema valido prevede ‘una testa, un voto’

On. Artini “Alternativa Libera si discosta dal coro unanime a favore di una legge come il Rosatellum che potrebbe favorire inciuci e accordi sottobanco noncuranti della volontà dell’elettorato. L’unico sistema in grado di valorizzare il voto popolare è quello che prevede ‘una testa, un voto’. Tutto il resto sono alchimie e giochetti della politica che hanno stancato da tempo gli italiani”

Read More
Artini Massimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): Legge elettorale, se salta si prenda in considerazione sistema che rispetta principio di rappresentanza: una testa, un voto

On. Artini “Se martedì dovesse di nuovo saltare l’accordo sulla legge elettorale, invito i miei colleghi a prendere in considerazione l’unico sistema in grado di rispettare il principio della rappresentanza: una testa, un voto. Tutto il resto, compreso il Rosatellum, è un compromesso a discapito dei cittadini”

Read More